“Unforgettable
that’s what you are
unforgettable
tho’ near or far.

Like a song of love
that clings to me
how the thought of you
does things to me
never before
has someone been more

Unforgettable
in every way
and forever more
that’s how you’ll stay.

That’s why, darling
it’s incredible
that someone so unforgettable
thinks that I am
unforgettable, too.

Unforgettable
in every way
and forever more
that’s how you’ll stay.

That’s why, darling
it’s incredible
that someone so unforgettable
thinks that I am
unforgettable, too”.

—————————————————-

Traduzione.

“Indimenticabile
ecco cosa sei tu
indimenticabile
per quanto vicina o lontana

Come una canzone d’amore
che mi si stringe
è il pensiero di te
che mi tormenta
mai prima
nessuna è stata più…

Indimenticabile
in ogni senso
e sempre di più
ecco come rimani tu.

Ecco, mia cara
perché è incredibile
che una così indimenticabile
pensi che anche io
sia indimenticabile.

Indimenticabile
in ogni senso
e sempre di più
ecco come rimani tu.

Ecco, mio cara
perché è incredibile
che una così indimenticabile
pensi che anche io
sia indimenticabile”.

—————————————————-

Nat King Cole, Unforgettable – 3:05
(Irving Gordon)
Album: Penthouse Serenade (1952)
Album: Unforgettable (1954)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

Citazioni.

“[…] (Unforgettable) fu il suo più grande successo, destinato a tramandare ai posteri la classe infinita di un interprete indimenticabile, punto di riferimento per legioni di vocalist a venire. Tuttavia non si direbbe mai che a scrivere questa canzone sia stato Irving Gordon, uno dei più famosi autori di novelty songs (canzoni pop umoristiche) […] Secondo alcune sue dichiarazioni, avrebbe scritto la canzone ispirato dall’attrazione che provava per la madre, ma al tempo dovette tenere la cosa per sé. Pubblicata una prima volta nel 1951 con un arrangiamento orchestrale di Nelson Riddle, è stata nuovamente registrata da Nat nel 1962, tre anni prima della sua scomparsa; questa versione è servita da base per un duetto virtuale con sua figlia Natalie, che nel 1991 ha riportato il padre in classifica interpretando alcune delle sue canzoni più celebri nell’album Unforgettable… with love“.

(Enzo Guaitamacchi, 1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita, Rizzoli, 2009).

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Marie Jolie (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-