“Io me lo sentivo quando ho visto le tue mani tu ti nascondevi dietro a quei due occhi strani io mi son fidato ma già eri quel che sei