“La miseria di una stanza a Londra le fumerie di Soho già grande si buttava via