“E chissà dove sarai amico ripensandoti ti rivedo in me la visione che avevi dell’amore la tua ironia, e chissà dove sarai