“I got appointments, work I have to do
keeping me so busy all the day through
they’re the things that keep me from thinking of you
oh baby, I miss you so, I know I’m never gonna make it
oh, I’m so restless, I don’t care what I say
and I lose my temper ten times a day
still it’s even worse when the night’s on its way
it’s bad, oh, so bad

Somehow I’d be doing alright
if it wasn’t for the nights
(if it wasn’t for the nights
I think that I could make it)
I’d have courage left to fight
if it wasn’t for the nights
how I fear the time when shadows start to fall
sitting here alone and staring at the wall
even I could see a light
if it wasn’t for the nights
somehow I’d be doing alright
if it wasn’t for the nights

No one to turn to, you know how it is
I was not prepared for something like this
now I see them clearly, the things that I miss
oh baby, I feel so bad, I know I’m never gonna make it
I got my business to help me through the day
people I must write to, bills I must pay
but everything’s so different when night’s on its way
it’s bad, oh, so bad

Somehow I’d be doing alright
if it wasn’t for the nights
I’d have courage left to fight
if it wasn’t for the nights
how I fear the time when shadows start to fall
sitting here alone and staring at the wall
even I could see a light
if it wasn’t for the nights
guess my future would look bright
if it wasn’t for the nights

If it wasn’t for the nights…

Even I could see a light
if it wasn’t for the nights
guess my future would look bright
if it wasn’t for the nights

If it wasn’t for the nights
even I could see a light
if it wasn’t for the nights
guess my future would look bright
if it wasn’t for the nights”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ho degli impegni, del lavoro da fare
mi tengo molto occupata durante tutto il giorno
sono queste cose che mi impediscono di pensare a te
oh baby, mi manchi tanto
so che non ce la farò mai
sono così irrequieta
non mi importa di ciò che ho detto
perdo la calma dieci volte al giorno
tuttavia è ancora peggio
quando sta per arrivare la notte
è brutto, così brutto

In qualche modo sarebbe andato tutto bene
se non fosse stato per le notti
(se non fosse stato per le notti
credo che avrei potuto farcela)
avrei avuto il coraggio di combattere
se non fosse stato per le notti
come temo il momento
in cui le tenebre iniziano a calare
seduta qui da sola, a fissare il muro
avrei anche potuto vedere la luce
se non fosse stato per le notti
in qualche modo sarebbe andato tutto bene
se non fosse stato per le notti

Nessuno a cui rivolgermi, sai com’è
non ero preparata per qualcosa del genere
adesso le vedo chiaramente
le cose di cui ho nostalgia
oh baby, sto così male
so che non ce la farò mai
ho i miei impegni che mi aiutano durante il giorno
persone a cui devo scrivere, bollette da pagare
ma è tutto così diverso
quando sta per arrivare la notte
è brutto, così brutto

In qualche modo sarebbe andato tutto bene
se non fosse stato per le notti
avrei avuto il coraggio di combattere
se non fosse stato per le notti
come temo il momento in cui le tenebre iniziano a calare
seduta qui da sola, a fissare il muro
avrei anche potuto vedere la luce
se non fosse stato per le notti
immagino che il mio futuro
sarebbe stato più radioso
se non fosse stato per le notti

Se non fosse stato per le notti…

Avrei anche potuto vedere la luce
se non fosse stato per le notti
immagino che il mio futuro
sarebbe stato più radioso
se non fosse stato per le notti

Se non fosse stato per le notti
avrei anche potuto vedere la luce
se non fosse stato per le notti
immagino che il mio futuro
sarebbe stato più radioso
se non fosse stato per le notti”.

(Traduzione a cura di Sara Lebowsky)

—————————————————-

ABBA, If it wasn’t for the nights – 5:09
(Benny Andersson, Björn Ulvaeus)
Album: Voulez-Vous (23 aprile 1979)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa degli ABBA.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

—————————————————-