—————————————————-

—————————————————-

Carole King, nome d’arte di Carole Klein (Brooklyn, 9 febbraio 1942), è una cantante e compositrice statunitense. Sposò Gerry Goffin nel 1959, e lavorarono insieme come autori di canzoni, che affidarono principalmente all’interpretazione di gruppi vocali emergenti, come gli Everly Brothers, i Drifters, i Byrds. Insieme alla coppia Bacharach – David costituirono il binomio di autori di maggior successo negli anni Sessanta, a partire da Will You Love Me Tomorrow, scritta per il gruppo The Shirelles, che arrivò nel 1961 in cima alle classifiche.
Dopo il divorzio da Goffin nel 1968, e il successivo matrimonio con il bassista Charles Larkey, iniziò un periodo di crisi e di insuccessi per la sua carriera, fino al 1971, anno della pubblicazione di Tapestry. L’album ebbe un immediato successo sia tra il pubblico che tra la critica e fu riconosciuto come uno dei simboli della musica cantautorale statunitense degli anni Settanta. Con numerosi singoli tratti dall’album, Tapestry rimase nelle classifiche per più di sei anni; solo in America vendette più di 10 milioni di copie e nel mondo circa 22 milioni. Vinse quattro Grammy Awards, e fu posizionato dalla rivista Rolling Stone al 36º posto nella classifica dei 500 migliori album. All’album collaborarono Joni Mitchell e James Taylor, suo grande amico, per il quale scrisse You’ve Got a Friend, il suo primo grande successo. Il singolo It’s Too Late raggiunge la prima posizione nella Billboard Hot 100 per cinque settimane nel 1971 e vince il Grammy Award alla registrazione dell’anno 1972 (adattamento da Wikipedia).

—————————————————-

1. It’s too late (testo e traduzione)
2. Will you still love me tomorrow (testo)
3. You’ve got a friend (testo e traduzione)
4. (You make me feel like) A natural woman (testo)
5. So far away (testo)
6. It might as well rain until September (testo)

—————————————————-



Come autrice

1. The CookiesChains (1962, testo e traduzione)
2. BeatlesChains (1963, testo e traduzione, cover di Chains delle Cookies)
3. The ShirellesWill you love me tomorrow (1961, testo)
4. Amy WinehouseWill you still love me tomorrow? (2011, testo, cover di Will you love me tomorrow delle Shirelles)

—————————————————-

Cover

1. James TaylorYou’ve got a friend (1971, testo e traduzione)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-