Jackson Browne – Pagina di raccordo – Testi e traduzioni

————————————————

————————————————

Clyde Jackson Browne (nato il 9 ottobre 1948) è un musicista, cantautore e attivista politico americano che ha venduto oltre 18 milioni di album negli Stati Uniti. Emergendo come un precoce cantautore adolescente a metà degli anni 1960 a Los Angeles, ha avuto i suoi primi successi scrivendo canzoni per altri, scrivendo “These Days” a 16 anni; la canzone divenne un successo minore per la cantante tedesca Nico, protetta di Andy Warhol, nel 1967. Ha anche scritto diverse canzoni per le altre band della California del Sud Nitty Gritty Dirt Band (con la quale è stato brevemente membro nel 1966) e gli Eagles, quest’ultimo dei quali ha avuto il loro primo successo Billboard Top 40 nel 1972 con la canzone co-scritta da Browne “Take It Easy” (continua nella Biografia).

————————————————

Brani

1. Hold out (1980, testo e traduzione)
2. Late for the sky (1974, testo e traduzione)
3. I’m alive (1993, testo)


————————————————

Come autore

1. EaglesTake it easy (1972, testo)

————————————————

Biografia

(Prosegue dall’introduzione) Incoraggiato dai suoi successi scrivendo canzoni per altri, Browne pubblicò il suo album di debutto omonimo nel 1972, che generò due successi Top 40, “Doctor, My Eyes” e “Rock Me on the Water“. Per il suo album di debutto, così come per i successivi diversi album e tour di concerti, Browne ha iniziato a lavorare a stretto contatto con The Section, una prolifica session band che ha anche lavorato con un certo numero di altri importanti cantautori dell’epoca. Il suo secondo album, For Everyman, è stato pubblicato nel 1973 e, sebbene mancasse di un singolo duraturo, è stato retrospettivamente valutato come uno dei suoi migliori lavori, apparendo in diverse liste di “Best Album of All Time”. Il suo terzo album, Late for the Sky, è stato il suo maggior successo fino a quel momento, raggiungendo la posizione numero 14 nella classifica degli album Billboard 200 e facendogli guadagnare la sua prima nomination ai Grammy come Album of the Year. Il suo quarto album, The Pretender, ha raggiunto il numero 5 nella classifica degli album, e ha generato i singoli di successo “Here Come Those Tears Again” e “The Pretender“.
Il suo lavoro distintivo sarebbe stato tuttavia l’album del 1977 Running on Empty, che raggiunse il numero 3 nella classifica degli album, rimanendo lì per oltre un anno. Sia un album dal vivo sia un concept album, le canzoni dell’album esplorano i temi della vita come musicista itinerante. L’album è stato registrato sia sul palco, sia in luoghi in cui i musicisti in tournée trascorrono del tempo quando non suonano, come camere d’albergo, backstage e in un caso su un tour bus in movimento. L’album ha prodotto due singoli Top 40, “Running on Empty” e “The Load-Out/Stay“, e molte delle altre tracce sono diventate popolari successi radiofonici sul formato AOR.
Gli album di successo continuarono per tutto il 1980, tra cui l’album del 1980 Hold Out, il suo unico album numero 1, il singolo non-album “Somebody’s Baby“, che fu usato nel film Fast Times at Ridgemont High, e Lawyers in Love del 1983, che includeva il singolo di successo “Tender Is the Night“. Nel 1986, pubblicò Lives in the Balance, che ebbe diversi successi radiofonici e incluse l’introspettivo “In the Shape of a Heart“, che era ispirato al suicidio della sua prima moglie un decennio prima. La sua serie di album di successo si è conclusa a quel punto, poiché i suoi successivi album non sono riusciti a produrre una valutazione RIAA oro o platino.
Ha pubblicato due compilation, The Next Voice You Hear: The Best of Jackson Browne nel 1997, e The Very Best of Jackson Browne, pubblicato in concomitanza con la sua introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2004. Il suo album in studio più recente è Downhill from Everywhere del 2021, il seguito di Standing in the Breach del 2014, che includeva la prima versione completamente realizzata della sua canzone “The Birds of St. Marks“, una canzone che aveva scritto all’età di 18 anni. Nel 2015, Rolling Stone lo ha classificato al 37 ° posto nella sua lista dei “100 più grandi cantautori di tutti i tempi” (da Wikipedia).

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.