Kimbra – Pagina di raccordo – Testi e traduzioni

————————————————

————————————————

Kimbra Lee Johnson (nata il 27 marzo 1990), conosciuta come Kimbra, è una cantante e cantautrice neozelandese. Conosciuta per aver mescolato pop con elementi musicali R&B, jazz e rock, i suoi riconoscimenti includono quattro ARIA Music Awards, due Grammy Awards e sette New Zealand Music Awards. Le sue influenze musicali spaziano da Prince e Minnie Riperton a Björk e Jeff Buckley (continua nella Biografia).

————————————————

Brani

1. Settle down (testo)
2. Cameo lover (testo)
3. Miracle (testo)
4. Save Me (2022, testo)


————————————————

Collaborazioni

1. Gotye (feat. Kimbra) – Somebody that I used to know (2011, testo e traduzione)
2. John Legend (feat. Kimbra) – Made to love (testo)

————————————————

Biografia

(Prosegue dall’introduzione) L’album di debutto di Kimbra, Vows, è stato pubblicato in Australia nel 2011. I singoli estratti dall’album includono “Settle Down“, “Cameo Lover” (che ha vinto un Australian Recording Industry Association Award), “Good Intent” e “Two Way Street“. Una versione rielaborata dell’album è stata pubblicata in Europa e negli Stati Uniti nel 2012. Contiene diverse nuove canzoni, tra cui “Come into My Head“, “Warrior” (in cui Kimbra è stata affiancata dai musicisti Mark Foster dei Foster the People e DJ A-Trak), e una cover di “Plain Gold Ring” di Nina Simone. I voti hanno raggiunto la top 5 in Nuova Zelanda e Australia. Nel maggio 2012, l’album è stato pubblicato in Nord America, debuttando al numero 14 della Billboard 200, il suo album con il miglior piazzamento in classifica.

Il ritratto di Kimbra di Vincent Fantauzzo è stato finalista per il Premio Archibald 2012. Il ritratto è stato dipinto in concomitanza con la realizzazione di un video con la sua canzone “The Build Up“. È apparsa nel singolo multi-platino del 2011 “Somebody That I Used to Know” di Gotye, che è diventato il suo primo singolo numero uno nella Billboard Hot 100 degli Stati Uniti e ha guadagnato due premi alla 55a edizione dei Grammy Awards, incluso il Record of the Year, rendendola la terza cantante neozelandese a vincere un Grammy Award. Il suo secondo album in studio, The Golden Echo, è stato pubblicato nel 2014 con un’accoglienza critica positiva, e il suo terzo album, Primal Heart, è stato pubblicato nel 2018 (da Wikipedia).

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *