Ray Charles – Pagina di raccordo – Testi e traduzioni

————————————————

————————————————

Ray Charles Robinson Sr. (23 settembre 1930 – 10 giugno 2004) è stato un cantante, compositore, pianista e compositore statunitense. È considerato uno dei cantanti più iconici e influenti di sempre, ed è stato spesso definito dai contemporanei come “The Genius”. Tra amici e colleghi musicisti preferiva essere chiamato “Brother Ray”. Charles fu accecato durante l’infanzia, probabilmente a causa del glaucoma. Charles ha aperto la strada al genere musicale soul durante il 1950 combinando blues, jazz, rhythm and blues e stili gospel nella musica che ha registrato per la Atlantic Records. Ha contribuito all’integrazione della musica country, rhythm and blues e musica pop durante gli anni 1960 con il suo successo crossover su ABC Records, in particolare con i suoi due album Modern Sounds. Mentre era con la ABC, Charles divenne uno dei primi musicisti neri a cui fu concesso il controllo artistico da una casa discografica tradizionale. La hit di Charles del 1960 “Georgia On My Mind” fu la prima delle sue tre hit numero 1 in carriera nella Billboard Hot 100. Il suo album del 1962 Modern Sounds In Country And Western Music divenne il suo primo album in cima alla Billboard 200. Charles ha avuto più singoli che hanno raggiunto la Top 40 in varie classifiche di Billboard: 44 nella classifica dei singoli R & B degli Stati Uniti, 11 nella classifica dei singoli Hot 100, 2 nelle classifiche dei singoli Hot Country. Charles citò Nat King Cole come un’influenza primaria, ma la sua musica fu influenzata anche da Louis Jordan e Charles Brown. Ebbe un’amicizia per tutta la vita e una collaborazione occasionale con Quincy Jones. Frank Sinatra definì Ray Charles “l’unico vero genio nel mondo dello spettacolo”, anche se Charles minimizzò questa nozione. Billy Joel disse: “Questo può sembrare un sacrilegio, ma penso che Ray Charles fosse più importante di Elvis Presley“. Per i suoi contributi musicali, Charles ha ricevuto il Kennedy Center Honors, la National Medal of Arts e il Polar Music Prize. È stato uno dei membri inaugurali della Rock and Roll Hall of Fame nel 1986. Ha vinto 18 Grammy Awards (5 postumi), il Grammy Lifetime Achievement Award nel 1987, e 10 delle sue registrazioni sono state inserite nella Grammy Hall of Fame. Rolling Stone classificò Charles al 10º posto nella lista dei 100 più grandi artisti di tutti i tempi, e al 2º posto nella lista dei 100 più grandi cantanti di tutti i tempi. Nel 2022, è stato inserito nella Country Music Hall of Fame, così come nella Black Music & Entertainment Walk of Fame” (da Wikipedia).

————————————————

Brani

1. Hallelujah I love her so (1956, testo)
2. Georgia on my mind (1960, testo e traduzione)
3. Seven Spanish angels (con Willie Nelson) (1984, testo e traduzione)


————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.