Fabrizio De André – Nancy (testo)

————————————————

“Un po’ di tempo fa
Nancy era senza compagnia
all’ultimo spettacolo
con la sua bigiotteria

Nel palazzo di giustizia
sua padre era innocente
nel palazzo del mistero
non c’era proprio niente
non c’era quasi niente

Un po’ di tempo fa
eravamo distratti
lei portava calze verdi
e dormiva con tutti

Ma “cosa fai domani”
non lo chiese mai a nessuno
s’innamorò di tutti noi
non proprio di qualcuno
non solo di qualcuno

E un po’ di tempo fa
col telefono rotto
cercò dal terzo piano
la sua serenità


Dicevamo che era libera
e nessuno era sincero
non l’avremmo corteggiata mai
nel palazzo del mistero
nel palazzo del mistero

E dove mandi i tuoi pensieri adesso
trovi Nancy a fermarli
molti hanno usato il suo corpo
molti hanno pettinato i suoi capelli

E nel vuoto della notte
quando hai freddo e sei perduto
è ancora Nancy che ti dice
– amore, sono contenta che sei venuto
sono contenta che sei venuto -“.

————————————————

Fabrizio De André, Nancy – 4:03
(Testo italiano di Fabrizio De André – Testo originale e musica di Leonard Cohen)
Album: Volume 8 (1975)

Cover in italiano di Seems so long ago, Nancy di Leonard Cohen (1969).

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti, sotto il nome Nancy.

Brano inserito nella rassegna Life itself. Canzoni di vita, di morte e di altre sciocchezze di InfinitiTesti, nella sezione Canzoni di morte – Il suicidio. Tra pietà, condanna e recriminazione.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Fabrizio De André.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

1 commento

  1. De Andrè riadatta Cohen, e finalmente anche gli italiani riescono a capire qualcosa in più di quella Nancy che amava tutti e che nessuno in realtà amava… perchè questo è quello che accade alle donne che sembrano troppo facili agli occhi della gente: nella loro voglia di piacere a tutti alla fine non piacciono a nessuno… molti hanno usato il suo corpo, molti hanno pettinato i suoi capelli… ma era talmente sola che ha cercato la sua serenità dal terzo piano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *