—————————————————-

“If you start me up
if you start me up I’ll never stop
if you start me up
if you start me up I’ll never stop
I’ve been running hot
you got me ticking gonna blow my top
if you start me up
if you start me up I’ll never stop
never stop, never stop, never stop

You make a grown man cry
spread out the oil, the gasoline
I walk smooth, ride in a mean, mean machine
start it up

If you start it up
kick on the starter give it
all you got, you got, you got
I can’t compete with the riders
in the other heats
if you rough it up
if you like it you can slide it up,
slide it up, slide it up, slide it up

Don’t make a grown man cry
My eyes dilate, my lips go green
My hands are greasy
She’s a mean, mean machine
Start it up

If start me up
Ahh… give it all you got
You got to never, never, never stop
Slide it up, baby just slide it up
Slide it up, slide it up, never, never, never

You make a grown man cry
ride like the wind at double speed
I’ll take you places
that you’ve never, never seen
if you start it up
love the day when we will
never stop, never stop
never, never, never stop
tough me up
never stop, never stop

You, you, you make a grown man cry
you, you make a dead man come
you, you make a dead man come”.

—————————————————-

Traduzione.

“Se mi accendi
se mi accendi non mi fermerò più
se mi accendi
se mi accendi non mi fermerò più
sto correndo mentre ardo
devi fermarmi e soffiare sulla mia pelle
se mi accendi
se mi accendi non mi fermerò più

Riesci a far piangere anche un uomo
spremi fuori l’olio, la benzina
cammino tranquillo
corro in una squallida, squallida macchina
accendila

Se l’accendi
schiaccia sullo starter
dai tutto quello che hai, che hai, che hai
non posso competere con i corridori
nelle altre batterie
se la maltratti
se ti piace ci puoi salire, ci puoi salire

Non far piangere un uomo
i miei occhi si dilatano
le mie labbra diventano livide
le mie mani sono unte
lei è una sporca, sporca macchina
accendila

Se mi accendi
dai tutto ciò che hai
non ti devi mai, mai, mai fermare
mai, mai
salici sopra

Riesci a far piangere un uomo
corri come il vento a doppia velocità
ti porterò in posti
che non hai mai, mai visto
accendila
ama il giorno in cui
non ci fermeremo mai, fermeremo mai
resistimi
non fermarti mai, non fermarti mai
non fermarti mai

Tu, tu, tu riesci a far piangere un uomo
tu, tu riesci a far venire un uomo morto
tu, tu riesci a far venire un uomo morto”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

The Rolling Stones, Start me up – 3:31
Album: Tattoo You (1981)

Brano inserito nella rassegna Songs to make love – Ovvero le canzoni per far bene l’amore

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Rolling Stones.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-