“Come on, oh my star is fading
and I swerve out of control
if I, if I’d only waited
I’d not be stuck here in this hole
come here, oh my star is fading
and I swerve out of control
and I swear, I waited and waited
I’ve got to get out of this hole

But time is on your side, its on your side, now
not pushing you down, and all around
it’s no cause for concern

Come on, oh my star is fading
and I see no chance of release
and I know I’m dead on the surface
but I am screaming underneath

And time is on your side, its on your side, now
not pushing you down, and all around
no it’s no cause for concern

Stuck on the end of this ball and chain
and I’m on my way back down again
stood on the edge, tied to the noose
sick to the stomach

You can say what you mean
but it won’t change a thing
I’m sick of the secrets
stood on the edge, tied to the noose
and you came along and you cut me loose
you came along and you cut me loose
you came along and you cut me loose”.

—————————————————-

Traduzione.

“Già, la mia stella sta svanendo
e sbando fuori controllo
se io, se solo avessi aspettato
non sarei bloccato in questo buco

Vieni qui, la mia stella sta svanendo
e sbando fuori controllo
giuro di aver aspettato
e aspettato ancora
devo uscire da questo buco

Ma il tempo è dalla tua parte
adesso è dalla tua parte
non ti spinge giù o intorno
non c’è motivo di agitarsi

Già, la mia stella sta svanendo
e non vedo nessuna possibilità di liberarmi
e so di essere come morto fuori
ma sto gridando da dentro

Ma il tempo è dalla tua parte
adesso è dalla tua parte
non ti spinge giù o intorno
non c’è motivo di agitarsi

Bloccato alla fine del mondo
con questa catena
sono sulla strada
per tornare di nuovo a fondo
in piedi su un ponte
legato ad un cappio
disgustato

Dì pure quello che vuoi dire
ma non cambierà proprio niente
sono nauseato dai nostri segreti
in piedi al limite, legato ad un cappio
sei venuta e mi hai liberato
sei venuta e mi hai liberato
sei venuta e mi hai liberato…”.

—————————————————-

Coldplay, Amsterdam – 5:19
Album: A rush of blood to the head (2002)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Coldplay.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-