Band of Horses – The funeral (testo e traduzione)

————————————————

“I’m coming up only to hold you under
I’m coming up only to show you wrong
and to know you is hardly wonder
to know you all wrong, we were

Really too late to call, so we wait for
morning to wake you; it’s all we got
to know me as hardly golden
is to know me all wrong, they were

At every occasion I’ll be ready for a funeral
at every occasion once more is called a funeral
every occasion I’m ready for the funeral
at every occasion one brilliant day funeral

I’m coming up only to show you down for
I’m coming up only to show you wrong
to the outside, the dead leaves, they all blow
for’e before they died had trees to hang their thoughts

At every occasion I’ll be ready for the funeral
at every occasion once more is called the funeral
at every occasion I’m ready for the funeral
at every occasion one brilliant day funeral”.


————————————————

Traduzione.

“Vengo su solo per tenerti sotto
vengo su solo per mostrarti che hai torto
conoscerti è arduo e ci stupisce
di conoscerti male, abbiamo sbagliato

E’ troppo tardi per chiamare
aspettiamo il mattino per svegliarti
solo questo possiamo fare
conoscere il mio lato apparentemente felice
è conoscermi male, hanno sbagliato

Ad ogni occasione sarò pronto per un funerale
ogni occasione è buona per fare un altro funerale
ad ogni occasione sono pronto per il funerale
ad ogni occasione uno splendido giorno funebre

Vengo su solo per scoprire il tuo gioco
vengo su solo per mostrarti che hai torto
fuori, le foglie morte sono sospinte dal vento
prima che morissero avevano degli alberi
ai quali appendere le loro speranze

Ad ogni occasione sarò pronto per un funerale
ogni occasione è buona per fare un altro funerale
ad ogni occasione sono pronto per il funerale
ad ogni occasione uno splendido giorno funebre”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

————————————————

Band of Horses, The funeral – 5:22
(Ben Bridwell, Mat Brooke, Chris Early, Tim Meinig)
Album: Everything all the time (2006)
Singolo: “The funeral” (2006)

Brano inserito nella colonna sonora dei film The Assassination – Al centro del complotto (2008, tit. orig. Assassination of a High School President) diretto da Brett Simon, con Mischa Barton e Reece Thompson; Boot Camp (2007) diretto da Christian Duguay, con Mila Kunis e Gregory Smith; Il segreto di David – The Stepfather (2009, tit. orig. The Stepfather) diretto da Nelson McCormick, con Dylan Walsh e Penn Badgley; Battleship (2012) diretto da Peter Berg, con Taylor Kitsch e Alexander Skarsgård; Love and Honor (2013) diretto da Danny Mooney, con Liam Hemsworth e Teresa Palmer; In the Name Of (2013, tit. orig. W imię…) diretto da Małgorzata Szumowska, con Andrzej Chyra e Mateusz Kościukiewicz; Bastardi in divisa (2014, tit. orig. Let’s Be Cops) diretto da Luke Greenfield, con Damon Wayans Jr. e Jake Johnson; Megan Leavey (2017) diretto da Gabriela Cowperthwaite, con Kate Mara ed Edie Falco; Fully Flared (2007) diretto da Ty Evans, Spike Jonze e Cory Weincheque, con Mike Mo Capaldi ed Anthony Pappalardo.

Brano inserito nei trailer dei film Love the Beast (2009) diretto da Eric Bana, con Eric Bana e Jay Leno; 127 ore (2010, tit. orig. 127 Hours) diretto da Danny Boyle, con James Franco e Kate Mara; Teenage Dirtbag (2009) diretto da Regina Crosby, con Scott Michael Foster e Noa Hegesh.

Brano inserito nella colonna sonora della miniserie televisiva Netflix Strappare lungo i bordi (2021), scritta e diretta da Zerocalcare – Episodio 6.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Brano inserito nella rassegna Life itself. Canzoni di vita, di morte e di altre sciocchezze di InfinitiTesti, nella sezione Il funerale.

Brano inserito nella rassegna Relax. Close your eyes and watch the stars in your mind di InfinitiTesti.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Citazioni.

The Funeral è un singolo del gruppo musicale statunitense Band of Horses, il primo estratto dal primo album in studio Everything All the Time e pubblicato il 21 maggio 2007. Nell’agosto 2009, Pitchfork Media ha inserito The Funeral come sessantasettesima canzone migliore degli anni 2000. Il videoclip è aperto a diverse interpretazioni. In superficie racconta la storia di un uomo affranto per la morte del proprio cane nero. L’animale si pensa possa rappresentare la depressione. Rattristato per la propria perdita, l’uomo affoga i suoi dolori nell’alcol. Immediatamente dopo, si mette alla guida, e, in uno stato di scarsa lucidità, si schianta violentemente contro un camion. Analizzando la tipologia delle automobili utilizzate nel video, e osservando la ferrovia sopraelevata, il video può essere ambientato negli anni ’70, probabilmente a Chicago. Infatti, in una scena del video, si può notare l’insegna del Galway Bay Bar, un irish pub situato nel quartiere di Lincoln Park. Il singolo The Funeral è stato utilizzato in diversi film e serie televisive, tra cui Boot Camp, The Stepfather, How I Met Your Mother, 90210, Criminal Minds, One Tree Hill, Gossip Girl, e in alcuni trailer cinematografici, come in quello di 127 ore“.

(Wikipedia, voce The Funeral (singolo))

————————————————

The Funeral è una canzone della rock band statunitense Band of Horses, tratta dal loro album di debutto, Everything All the Time (2006). La canzone alternative rock è stata scritta dai membri della band. La canzone è stata pubblicata come singolo di debutto della band e singolo principale dell’album. Una versione live della canzone è apparsa in precedenza sull’EP omonimo della band, sotto il nome originale di “Billion Day Funeral“.
Nell’agosto 2009, Pitchfork Media ha nominato “The Funeral” la 67a più grande canzone degli anni 2000.
Il video di “The Funeral” è stato diretto da Matt Lenski con riprese aggiuntive di Willy Lenski. Il video racconta la storia di un uomo il cui cane è morto. Rattristato dalla sua perdita, l’uomo affoga i suoi dolori nell’alcol. Poi guida in stato di ebbrezza e la fine del video suggerisce che si sia schiantato frontalmente contro un camion. Il video mostra un cartello per il Galway Bay Bar di Chicago e le auto nel video sono tutti modelli del 1970″.

(Wikipedia, voce The Funeral (Band of Horses song))

————————————————

InfinitiTesti.com

Contatti
Artisti italiani
Artisti stranieri
Traduzioni
Discografie scelte
Rassegne e speciali

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

7 commenti

  1. io controllerei un attimo la traduzione, alcuni termini non mi sembrano molto appropriati
    in ogni caso, il risultato finale va bene, eccome se va bene…

    1. in realtà aveva ragione Peace & Love: dopo la sua segnalazione Marie Jolie ha verificato e corretto la traduzione precedente, e per questo motivo adesso risulta senza errori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *