“Run like a race for family
when you hear like you’re alone
the rusty gears of morning
and faceless, busy phones
we gladly run in circles
but the shape we meant to make is gone

And love is a tired symphony
you hum when you’re awake
and love is a crying baby
mama warned you not to shake
and love’s the best sensation
hiding in the lion’s mane

So I’ll clear the road, the gravel
and the thornbush in your path
that burns a scented oil
that I’ll drip into your bath
the water’s there to warm you
and the earth is warmer when you laugh

And love is the scene I render
when you catch me wide awake
and love is the dream you enter
though i shake and shake and shake you
and love’s the best endeavor
waiting in the lion’s mane”.

—————————————————-

Iron & Wine, Lion’s mane – 2:49
Album: The Creek Drank the Cradle (2002)



Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Iron & Wine.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-