“You can tell me your troubles
I’ll listen for free
my regulars trust me, it seems
you can come and see Uncle
to get through the week
leave your pledges with me to redeem

Some folk sell their bodies
for ten bob a go
politicians go pawning their souls
which doesn’t make me
look too bad, don’t you know
me, with my heart full of holes
all my yesterdays broken
a watch with no face
all battered and old
bits of the movement
all over the place
and a heart full of holes
a heart full of holes
a heart full of holes

Brass knuckles and banjos
are out on the town
at the knees-up
in Teddy Boys’ Row
the gold block and tackle
tells the time upside down
rock n’ roll, well, I don’t know
dead people’s wedding gifts
walk out the door
a clarinet squeals to be free
accordions hop
from the shelves to the floor –
start playing their polkas to me

There’s a ringing of bells
a dunderhead’s curse
fingers are pointing at you
and you take work in hell
and be glad it’s not worse
and you get to the back of the queue
handcuffs and hunting knives
clang on the bars
air pistols shoot out the lights
I’ve a whole Wailing Wall
of electric guitars
could shatter the windows
down Brick Lane tonight

If one of us dies, love
I think I’ll retire
see my boys and my beautiful girls
a Garden of Eden
no gates or barbed wire
who knows, maybe gates made of pearls
well, if we go to heaven
and some say we don’t
but if there’s a reckoning day
please God, I’ll see you
and maybe I won’t
I’ve a bag packed to go either way

Redeeming your pledge, dear
I’ll keep it for you
it’s not going to go anywhere
but your soul, your soul
that is not what I do
there’s not a lot I can do there
I remember the officer’s watch
in my hand: ‘Repair it or die’
I was told, it’s a wonder to me
I still don’t understand
why I ever survived to be old
with a heart full of holes
a heart full of holes
a heart full of holes”.


—————————————————-

Traduzione.

“Puoi raccontarmi le tue difficoltà
le ascolterò gratis
i miei clienti hanno fiducia in me, così sembra
puoi venire e vedere
quello che presta il denaro su pegno
per superare la settimana
lascia i tuoi pegni da riscattare con me.

Certa gente vende il suo corpo
per dieci scellini
i politici danno in pegno le loro anime
e questa cosa non mi fa sembrare
troppo cattivo, tu non sai
me, con il mio cuore pieno di buchi
tutto il mio passato infranto
un orologio senza quadrante
tutto rovinato e vecchio.

I pezzi del meccanismo
sparsi dappertutto
e un cuore pieno di buchi
un cuore pieno di buchi
un cuore pieno di buchi.

Tirapugni e banjos
sono fuori in città
facendo feste nella via dei Teddy Boys
il blocco d’oro e gli attrezzi
raccontano il tempo alla rovescia
il rock n’ roll, bene, non lo so.

I regali di matrimonio di persone morte
camminano fuori dalla porta
un clarinetto strilla per essere libero
le fisarmoniche saltano
dagli scaffali sul pavimento
iniziano a suonare le loro polkas per me.

C’è un tintinnio di campane
la bestemmia di un testone
dita che puntano verso te
e hai accettato di lavorare all’inferno
e sei contento che non sia peggio
e arrivi agli ultimi posti della fila.

Manette e coltelli da caccia
risuonano sul bancone
pistole ad aria proiettano luci
ho un intero Muro del Pianto
di chitarre elettriche
potrei mandare in frantumi le finestre
giù a Brick Lane stanotte.

Se uno di noi muore, amore
penso che mi ritirerò,
a vedere i miei ragazzi
e le mie bellissime ragazze
un Giardino dell’Eden
nessun cancello o filo spinato
chi lo sa, forse cancelli fatti di perle.

Bene, se andiamo in Paradiso
e qualcuno dice di no
ma se c’è un giorno del giudizio
ti prego, Signore, ti vedrò
o forse no
ho una borsa pronta
per andare in entrambi i posti.

Riscattando il tuo pegno, caro
lo conserverò per te
non andrà da nessuna parte
ma la tua anima, la tua anima
non è quello che faccio.

Non c’è molto che possa fare lì
mi ricordo l’orologio dell’ufficiale
nella mia mano
“riparalo o muori” mi fu detto.
per me è una meraviglia
ancora non capisco
perché sono sopravvissuto
fino a diventare vecchio
con un cuore pieno di buchi
un cuore pieno di buchi…”.

—————————————————-

Mark Knopfler, Heart full of holes – 6:36
Album: Kill to Get Crimson (2007)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Mark Knopfler.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-