—————————————————-

“Respiri piano per non far rumore
ti addormenti di sera
ti risvegli con il sole
sei chiara come un’alba
sei fresca come l’aria

Diventi rossa se qualcuno ti guarda
e sei fantastica quando sei assorta
nei tuoi problemi
nei tuoi pensieri.

Ti vesti svogliatamente
non metti mai niente
che possa attirare attenzione
un particolare
solo per farti guardare.

E con la faccia pulita
cammini per strada mangiando
una mela coi libri di scuola
ti piace studiare
non te ne devi vergognare

E quando guardi con quegli occhi grandi
forse un po’ troppo sinceri, sinceri
si vede quello che pensi
quello che sogni


E qualche volta fai pensieri strani
con una mano, una mano ti sfiori
tu sola dentro la stanza
e tutto il mondo fuori”.

—————————————————-

Vasco Rossi, Albachiara – 4:05
(Vasco Rossi)
Album: Non siamo mica gli americani (1979)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate alle donne di InfinitiTesti

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Vasco Rossi.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Albachiara è una celebre canzone di Vasco Rossi (scritta da Rossi per il testo e da Rossi con Alan Taylor per la musica), apparsa per la prima volta sull’album Non siamo mica gli americani (1979). Per via del successo di questo brano, lo stesso album fu in seguito ridistribuito con il titolo Albachiara. Versioni dal vivo della canzone sono state pubblicate sull’album Va bene, va bene così (1984), Fronte del palco (1990), Rewind (1999), Buoni o cattivi Live Anthology 04.05 (2005).
Vasco in un’intervista disse che il giro di accordi della canzone fu trovato da Massimo Riva, suo storico amico. Vasco ascoltò il pezzo e, tornato a casa, la arrangiò con il testo che conosciamo oggi. Vasco Rossi ha dichiarato di aver scritto Albachiara di getto, aspettando mentre la madre cucinava, ispirato da una ragazzina che “vedeva sempre passare”. Al termine della canzone si allude alla masturbazione praticata dalla ragazza. Albachiara fu il primo grande successo di Vasco e dalla tournée 1984 è spesso la canzone finale dei suoi concerti”.

(Wikipedia, voce Albachiara)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-