A Fine Frenzy – Think of you (testo e traduzione)

————————————————

“It’s one hundred and nine degrees in this crowded room
no room to breathe with walls as cold as a gallery
this is no place for me
such hard faces in smoke
the smell lingers in my clothes
it’s a bad night to be alone
but that’s the way it goes

And I think of you whenever life gets me down
I think of you whenever you’re not around
and you rest your bones
somewhere far from my house
yeah, but you still pull me home

I thought I had it figured out in a brand new life
with a great big house
and green initials on the towels
I should be happy now
well, you got yourself a family
and you planted roots down by the sea
I saw you once on the street
you didn’t notice me

But I think of you whenever life gets me down
I think of you whenever you’re not around
you rest your bones
somewhere far from my house
yeah, but you still pull me home

Just to put your mind at ease
you don’t owe me anything
you paid me well in memories


And I think of you whenever life gets me down
I think of you whenever you’re not around
and you rest your bones
somewhere far from my house
yeah, but you still pull me home
you still pull me home
you still pull me home”.

————————————————

Traduzione.

“Si sono centonove gradi
in questa stanza affollata
niente spazio per respirare
con muri tanto freddi quanto una galleria
questo non è un posto per me
certe facce dure in mezzo al fumo
l’odore resta nei miei vestiti
è una brutta notte per stare soli
ma va così

E io penso a te
ogni volta che la vita mi abbatte
penso sempre a te
quando non ci sei
e fai riposare le tue ossa
da qualche parte lontano da casa mia
sì, ma mi riporti ancora a casa

Pensavo di averlo capito
in una vita nuova fiammante
con una bella grande casa
e iniziali verdi sugli asciugamani
dovrei essere felice adesso
ebbene, ti sei fatto una famiglia
e hai messo radici giù vicino al mare
ti ho visto una volta sulla strada
non mi hai vista

Ma penso a te ogni volta
che la vita mi abbatte
penso sempre a te
quando non ci sei
e fai riposare le tue ossa
da qualche parte lontano da casa mia
sì, ma mi riporti ancora a casa

Solo per mettere la testa a tuo agio
non mi devi nulla
mi hai pagata bene in ricordi

Ma penso a te ogni volta
che la vita mi abbatte
penso sempre a te
quando non ci sei
e fai riposare le tue ossa
da qualche parte lontano da casa mia
sì, ma mi riporti ancora a casa
mi riporti ancora a casa
mi riporti ancora a casa”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

————————————————

A Fine Frenzy, Think of you – 4:06
(Sudol)
Album: One Cell in the Sea (2007)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di A Fine Frenzy.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

3 commenti

  1. è la mia preferita tra tutte quelle di a fine frenzy…. e poi la sua voce, così sensuale… quanto mi piacerebbe averla simile, invece ne ho una che farebbe invidia ad un camionista alcolizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *