Ligabue – Anime in plexiglass (testo)

————————————————

“Prende quota il ritmo della notte
fra tamburi e canti di guru
e sotto, sotto, sotto, sotto, sotto, sotto
c’è quel movimento clandestino
di cantine blues.

Una volta, qui c’era il Bar Mario
l’han tirato giu’ tanti anni fa
e i vecchi, i vecchi, i vecchi
i vecchi, i vecchi, i vecchi
sono ancora lì che dicono
che senza non si fa.

E, su, il controllo sembra un tempio
non sanno che siamo quaggiù
il plexiglass sarà l’esempio
e noi rischiamo molto
ma qua proprio non se ne può più.

Le anime in plexiglass
stanno ballando un tango
le anime in plexiglass
stan dimostrando come si fa uno show
le anime in plexiglass
stan trasudando fango
le anime in plexiglass
stanno insegnando
sgarrare non si può
sgarrare non si può
sgarrare non si può.

Camminando nel condotto sette
si arriva nella New Carboneria
è qua, è qua, è qua, è qua, è qua, è qua
che si può far l’amore
certi che la ronda non ci sia
e poi c’è il capo che ci riempie l’aria
con la Gibson che ha rubato lui
e sopra, sopra, sopra sopra, sopra, sopra
vanno avanti con lo show
che è destinato pure a noi
e su, il controllo, sono tranquilli
che replicanti non ce n’è
i vigilantes sono svegli
è dura stare al mondo nel 2123.


Le anime in plexiglass
stanno ballando un tango
le anime in plexiglass
stan dimostrando come si fa uno show
le anime in plexiglass
stan trasudando fango
le anime in plexiglass
stanno insegnando
sgarrare non si può
sgarrare non si può
sgarrare non si può.

Le anime in plexiglass
stanno ballando un tango
le anime in plexiglass
stan dimostrando come si fa uno show
le anime in plexiglass
stan trasudando fango
le anime in plexiglass
stanno insegnando
sgarrare non si può
le anime in plexiglass
stanno ballando un tango
le anime in plexiglass
stan dimostrando come si fa uno show
le anime in plexiglass
stan trasudando fango
le anime in plexiglass
stanno insegnando
sgarrare non si può”.

————————————————

Ligabue, Anime in plexiglass – 4:58
(Ligabue)
Album: Lambrusco coltelli rose & popcorn (1991)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Ligabue.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

2 commenti

  1. Hello there! Wonderful things, perform let me know when you post again something like this!

  2. una interpretazione futuristica del Liga, quando riusciva ancora a guardare al futuro e non soltanto al (proprio) passato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *