—————————————————-

“Plaisir d’amour ne dure qu’un moment
chagrin d’amour dure toute la vie

Tu m’as quittée pour la belle Sylvie
elle te quitte pour un autre amant

Plaisir d’amour ne dure qu’un moment
chagrin d’amour dure toute la vie

“Tant que cette eau coulera doucement
vers ce ruisseau qui borde la prairie

Je t’aimerai”, me répétait Sylvie
l’eau coule encore, elle a changé pourtant.

Plaisir d’amour ne dure qu’un moment
chagrin d’amour dure toute la vie”.

—————————————————-

Traduzione.

“La gioia dell’amore non dura che un momento
la pena d’amore dura tutta la vita.

Mi hai lasciato per la bella Sylvie
lei ti lascia per un altro amante.

La gioia dell’amore non dura che un momento
la pena d’amore dura tutta la vita.

“Finché quest’acqua scorrerà dolcemente
verso quel ruscello che costeggia il prato

Io ti amerò”, mi ripeteva Sylvie
l’acqua scorre ancora, lei è cambiata quindi

La gioia dell’amore non dura che un momento
la pena d’amore dura tutta la vita”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd ed Arianna Russo)

—————————————————-

Nana Mouskouri, Plaisir d’amour – 3:25
(musica: Jean-Paul-Égide Martini; testo: Jean-Pierre Claris de Florian)
Album: Comme un soleil (1971)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Plaisir d’amour (letteralmente Piacere d’amore) è una celebre romanza composta attorno al 1785 da Jean-Paul-Égide Martini su parole di Jean-Pierre Claris de Florian. I versi del poeta romantico francese Jean-Pierre Claris de Florian sono contenuti nella novella in prosa “Célestine, nouvelle espagnole“, la terza delle Six nouvelles del Florian pubblicate nel 1784. La canzone era una delle preferite della regina Maria Antonietta, che amava dilettarsi col canto, l’arpa e il clavicembalo. Si racconta che ai tempi della Rivoluzione francese i parigini potessero sentire la sventurata sovrana cantare Plaisir d’amour dalla sua prigione. La canzone è stata inserita nel CD “Le Salon de Musique de Marie-Antoinette” che raccoglie le canzoni preferite della regina e C’est mon ami, una canzone da ella stessa composta sempre su testo di Florian. Sebbene sia stata scritta nel XVIII secolo e risenta del clima culturale del periodo in cui fu composta, la canzone è stata interpretata anche in epoche moderne e arrangiata sotto forma di musica pop. Hector Berlioz ne scrisse un arrangiamento per orchestra nel 1859.
Interpretazioni degne di nota della canzone sono quelle di Joan Baez, Brigitte Bardot, Nana Mouskouri, Karen Allyson e Charlotte Church. La melodia fu riutilizzata sia per la canzone “My Love Loves Me“, eseguita da Anita Carter che per la famosa “Can’t Help Falling in Love“, eseguita, tra gli altri, da Elvis Presley, anche se con testo diverso.
Fu cantata da Irene Dunne nel film del 1939 Un grande amore, accompagnata al pianoforte da Maria Ouspenskaya. In una celebre scena del film del 1949 L’ereditiera, Montgomery Clift corteggia il personaggio interpretato da Olivia de Havilland, cantando e suonando Plaisir d’amour; la melodia è presente, riorchestrata, nella colonna sonora del film composta da Aaron Copland, che vinse il premio Oscar nella cerimonia del 1950. La canzone viene eseguita anche da un coro di bambini in un episodio del 2001 della serie televisiva Band of Brothers – Fratelli al fronte, trasmessa dalla HBO. La canzone viene proposta anche nel film hollywoodiano “L’affare della collana” e interpretata proprio dal personaggio della regina Maria Antonietta ad inizio film e come sottofondo nella suggestiva e intensa scena finale del supplizio della sovrana stessa. La canzone è presente anche nel film La bandera – Marcia o muori.
Altra versione moderna di Plaisir d’amour fu curata nel 1969 dal trio greco degli Aphrodite’s Child (di Vangelis) e cantata da Demis Roussos col titolo di I want to live“.

(Wikipedia, voce Plaisir d’amour)

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-