—————————————————-

“Quanto è tardi e qui a casa mia
lei non chiama più
è un Natale da buttare via
lei non viene più
guardo il telefono e penso a lei
vetri appannati son gli occhi miei
quanta neve sta venendo giù
chi la fermerà
la candela è ancora accesa
presto si consumerà

Dio, tu stai nascendo e muoio io
tu che faresti al posto mio
ora che perdo pure lei
ho dato un calcio ai sogni miei
Dio, ma che Natale è questo mio
campane a festa anche per me
anche per me, anche per me, anche per me
se tu mi senti ma perché
non fai tornare chi non c’è più

Quanta neve sta venendo giù
piangerà con me…”.

—————————————————-

Claudio Baglioni, Notte di Natale – 2:56
Album: Claudio Baglioni (1970)
Album: Un cantastorie dei giorni nostri (1971)


Brano inserito nella rassegna Le canzoni di Natale di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Baglioni.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected].com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-