—————————————————-

“I admit it, what’s to say
I’ll relive it without pain
backstreet lover on the side of the road
I got a bomb in my temple that is gonna explode
I got a sixteen gauge buried under my clothes, I pray
once upon a time I could control myself
oh, once upon a time I could lose myself…

Oh, try and mimic what’s insane
I am in it. where do I stand?
oh, Indian summer and I hate the heat
I got a backstreet lover on the passenger seat
I got my hand in my pocket, so determined, discreet, I pray
once upon a time I could control myself
oh, once upon a time I could lose myself
you think I got my eyes closed
but I’m lookin’ at you the whole fuckin’ time…

Oh, once upon a time I could control myself
once upon a time I could lose myself
once, upon a time I could love myself,
once upon a time I could love you…

Once, once, once, once
yeah, once, once…”.

—————————————————-

Traduzione.

“Lo ammetto, cosa dire
lo rivivrò senza dolore
prostituta sul lato della strada
ho una bomba nella mia tempia che sta per esplodere
ho una calibro 16 nascosta sotto i miei vestiti e ci gioco

C’era una volta in cui potevo controllarmi
c’era una volta in cui potevo perdermi

Oh, provo e mimo ciò che è insano
ci son dentro, ma dove mi trovo?
l’estate indiana e io odio il caldo
ho una prostituta sul sedile del passeggero
ho una mano in tasca, così determinato, discreto e io prego…

C’era una volta in cui potevo controllarmi
c’era una volta in cui potevo perdermi

Tu pensi che io abbia gli occhi chiusi
ma sto guardando te tutto questo cazzo di tempo…

C’era una volta in cui potevo controllarmi
c’era una volta in cui potevo perdermi
c’era una volta in cui potevo amarmi
c’era una volta in cui potevo amarti

C’era una volta…”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Pearl Jam, Once – 3:52
(Eddie Vedder, Gossard)
Album: Ten (1991)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa dei Pearl Jam.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].com.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-