“Well, I dreamed I saw the knights
in armor coming
saying something about a queen
there were peasants singing
and drummers drumming
and the archer split the tree
there was a fanfare blowing
to the sun
that was floating on the breeze
look at Mother Nature on the run
in the nineteen seventies
look at Mother Nature on the run
in the nineteen seventies.

I was lying in a burned out basement
with the full moon in my eyes
I was hoping for replacement
when the sun burst thru the sky
there was a band playing in my head
and I felt like getting high
I was thinking about what a
friend had said
I was hoping it was a lie
thinking about what a
friend had said
I was hoping it was a lie.

Well, I dreamed I saw the silver
space ships flying
in the yellow haze of the sun
there were children crying
and colors flying
all around the chosen ones
all in a dream, all in a dream
the loading had begun
they were flying Mother Nature’s
silver seed to a new home in the sun
flying Mother Nature’s
silver seed to a new home”.

—————————————————-

Traduzione.

“Ho visto in sogno i cavalieri
in armatura che accorrevano
dicevano qualcosa di una regina
c’erano contadini che cantavano
e chi rullava i tamburi
e l’arciere ha diviso l’albero in due
c’era una fanfara che suonava al sole
fluttuava in balia della brezza
guarda Madre Natura che scappa
negli anni ’70
guarda Madre Natura che scappa
negli anni ’70

Stavo sdraiato in una cantina bruciata
con la luna piena negli occhi
speravo in una sostituzione
quando il sole esplose nel cielo
nella mia testa suonava una band
e mi sentii andare in estasi
pensavo a ciò che aveva detto un amico
speravo fosse una bugia
pensavo a ciò che aveva detto un amico
speravo fosse una bugia

Ho visto in sogno le navicelle argentate sostare
nella foschia gialla del sole
con i bambini in lacrime e i colori svolazzanti
attorno ai prescelti
tutto in un sogno, tutto in un sogno
l’imbarco era iniziato
il seme argenteo di Madre Natura
stava per volare
verso una nuova casa nel sole
il seme argenteo di Madre Natura
stava per volare
verso una nuova casa”.

—————————————————-

Neil Young, After the gold rush – 3:45
(Neil Young)
Album: After the Gold Rush (1970)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Neil Young.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-