“Larga muchacho tu voz joven
como larga la luz el sol
que aunque tenga que estrellarse
contra un paredón
que aunque tenga que estrellarse
se dividirá en dos.

Suelta muchacho tus pensamientos
como anda suelto el viento
sos la esperanza y la voz que vendrá
a florecer en la nueva tierra.

Hombres de hierro que no escuchan la voz
hombres de hierro que no escuchan el grito
hombres de hierro que no escuchan el llanto
gente que avanza se puede matar
pero los pensamientos quedarán.

Puntas agudas ensucian el cielo
como la sangre en la tierra
dile a esos hombres que traten de usar
a cambio de las armas su cabeza.

Hombres de hierro que no escuchan la voz
hombres de hierro que no escuchan el grito
hombres de hierro que no escuchan el llanto
gente que avanza se puede matar
pero los pensamientos quedarán

Hombres de hierro que no escuchan la voz
hombres de hierro que no escuchan el grito
hombres de hierro que no escuchan el llanto
gente que avanza se puede matar

Pero los pensamientos quedarán
pero los pensamientos quedarán
pero los pensamientos quedarán
pero los pensamientos quedarán”.

—————————————————-

Traduzione.

“Sciogli ragazzo la tua voce
come il sole scioglie la luce
che anche se dovesse schiantarsi
contro un muro
che anche se dovesse schiantarsi
si spezzerà in due.

Sciogli ragazzo i tuoi pensieri
come sciolto va il vento
sei la speranza e la voce della volontà
a fiorire nella nuova terra

Uomini di ferro che non ascoltano la voce
uomini di ferro che non ascoltano il grido
uomini di ferro che non ascoltano il pianto
però i pensieri resteranno.

Punte aguzze sporcano il cielo
come il sangue per terra
dì a questi uomini che usino la testa
invece delle armi.

Uomini di ferro che non ascoltano la voce
uomini di ferro che non ascoltano il grido
uomini di ferro che non ascoltano il pianto
la gente che avanza può essere uccisa
però i pensieri resteranno.

Uomini di ferro che non ascoltano la voce
uomini di ferro che non ascoltano il grido
uomini di ferro che non ascoltano il pianto
la gente che avanza può essere uccisa.

Però i pensieri resteranno
però i pensieri resteranno
però i pensieri resteranno
però i pensieri resteranno”.

—————————————————-

León Gieco, Hombres de hierro – 4:40
Album: León Gieco (1973)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di León Gieco.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-