“No more champagne
and the fireworks are through
here we are, me and you
feeling lost and feeling blue
it’s the end of the party
and the morning seems so grey
so unlike yesterday
now’s the time for us to say…

Happy new year, happy new year
may we all have a vision now and then
of a world where every neighbour is a friend
happy new year, happy new year
may we all have our hopes, our will to try
if we don’t we might as well lay down and die
you and I

Sometimes I see
how the brave new world arrives
and I see how it thrives
in the ashes of our lives
oh yes, man is a fool
and he thinks he’ll be okay
dragging on, feet of clay
never knowing he’s astray
keeps on going anyway

Happy new year, happy new year
may we all have a vision now and then
of a world where every neighbour is a friend
happy new year, happy new year
may we all have our hopes, our will to try
if we don’t we might as well lay down and die
you and I

Seems to me now
that the dreams we had before
are all dead, nothing more
than confetti on the floor
it’s the end of a decade
in another ten years time
who can say what we’ll find
what lies waiting down the line
in the end of eighty-nine

Happy new year, happy new year
may we all have a vision now and then
of a world where every neighbour is a friend
happy new year, happy new year
may we all have our hopes, our will to try
if we don’t we might as well lay down and die
you and I”.

—————————————————-

Traduzione.

“Niente più champagne
e i fuochi d’artificio sono finiti
eccoci qui, io e te
che ci sentiamo persi e tristi
è la fine della festa
e il mattino sembra così grigio
così diverso da ieri
adesso è il momento di dire…

Felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere l’immagine, ogni tanto
di un mondo dove ogni vicino è un amico
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti noi possiamo avere speranze
e la voglia di provarci, e se non sarà così
allora è meglio adagiarsi e morire
io e te

A volte vedo come il mondo meraviglioso arriva
e osservo come prospera
nelle ceneri della nostra vita
oh sì, l’uomo è uno stupido
e pensa che starà bene
trascinandosi, piedi d’argilla
mai sapendo che è smarrito
continua ad andare avanti in ogni caso

Felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere l’immagine, ogni tanto
di un mondo dove ogni vicino è un amico
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti noi possiamo avere speranze
e la voglia di provarci, e se non sarà così
allora è meglio adagiarsi e morire
io e te

Adesso mi sembra
che i sogni che avevamo prima
siano tutti morti, non c’è più nient’altro
solo confetti sul pavimento
è la fine di un decennio
ci saranno altri dieci anni
chi può dire cosa ci troveremo
quali bugie sono lì ad aspettarci
alla fine dell’Ottantanove

Felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere l’immagine, ogni tanto
di un mondo dove ogni vicino è un amico
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti noi possiamo avere speranze
e la voglia di provarci, e se non sarà così
allora è meglio adagiarsi e morire
io e te”.

—————————————————-

ABBA, Happy new year – 4:23
(Andersson, Ulvaeus)
Album: Super Trouper (3 novembre 1980)

Brano inserito nella rassegna Le canzoni di Natale di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa degli ABBA.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-