—————————————————-

“Samba triste das incertas madrugadas
samba triste, ecos de passos nas calçadas
samba triste, de São Paulo na neblina
na garoa muito fina, nas luzes amortecidas
samba tão triste, samba das almas vencidas.

Samba triste das incertas madrugadas
samba triste, ecos de passos nas calçadas
samba triste, de São Paulo na neblina
na garoa muito fina, nas luzes amortecidas
samba tão triste, samba das almas vencidas.

Cada boêmio que passa na rua
é sapo a sonhar com a lua
cada mulher, mariposa de asas queimadas
que desencanto nessas vidas
pela neblina envolvidas
perdidas na madrugada
que desalento em meu olhar
que tristeza em meu pisar
ecoando sozinho na calçada.

Samba triste das incertas madrugadas
samba triste, ecos de passos nas calçadas
samba triste, de São Paulo na neblina
na garoa muito fina, nas luzes amortecidas
samba tão triste, samba das almas vencidas.

Cada boêmio que passa na rua
é sapo a sonhar com a lua
cada mulher, mariposa de asas queimadas
que desencanto nessas vidas
pela neblina envolvidas
perdidas na madrugada
que desalento em meu olhar
que tristeza em meu pisar
ecoando sozinho na calçada
ecoando sozinho na calçada”.



—————————————————-

Traduzione.

“Samba triste delle aurore incerte
samba triste, echi di passi per strada
samba triste, di San Paolo nella foschia
nella pioggerellina fina, nelle luci attenuate
samba tanto triste, samba delle anime sconfitte.

Samba triste delle aurore incerte
samba triste, echi di passi per strada
samba triste, di San Paolo nella foschia
nella pioggerellina fina, nelle luci attenuate
samba tanto triste, samba delle anime sconfitte.

Ogni bohémien che passa per strada
è un rospo che sogna con la Luna (1)
ogni donna, una farfalla dalle ali bruciate
quanta disillusione in quelle vite
avvolte dalla foschia
perdute nella notte fonda
che sconforto nel mio sguardo
che tristezza nel mio camminare
mentre cammino solitario nella via

Samba triste delle aurore incerte
samba triste, echi di passi per strada
samba triste, di San Paolo nella foschia
nella pioggerellina fina, nelle luci attenuate
samba tanto triste, samba delle anime sconfitte.

Ogni bohémien che passa per strada
è un rospo che sogna con la Luna
ogni donna, una farfalla dalle ali bruciate
quanta disillusione in quelle vite
avvolte dalla foschia
perdute nella notte fonda
che sconforto nel mio sguardo
che tristezza nel mio camminare
mentre cammino solitario nella via
mentre cammino solitario nella via”.

(Traduzione a cura di Giuliano Lotti)

—————————————————-

Note.

(1) Mentre in italiano “rospo” viene usato per indicare una persona particolarmente brutta, in portoghese questo significato figurato è assente; deve quindi essere inteso come “animale notturno”.

—————————————————-

Ana de Hollanda, Samba triste – 3:50
Album: Acoustic Brazil (2005) (AA.VV.)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-