“La voce triste del silenzio
abbraccia gli angoli del tempo
si è fatto giorno, ed è già sera
e dove è andata primavera?
I camions corrono lontani
mi tengon fermo le tue mani
le fughe sono ormai finite
sulle autostrade ormai ingiallite
risate a vuoto si sono spente
sui visi noti della gente
le frasi storiche son dette
le mani nobili son strette
la mia canzone è morta già
qualcuno forse ascolterà
cercando assieme a me la verità…

Un suono triste di chitarra
si sta spargendo lento in aria
vorrei capire i miei pensieri
in sogni all’alba veritieri
nell’aria stanca della sera
c’è un’illusione che par vera
si son perduti anche i rumori
in forme vaghe di colori
non sappiam più che cosa dire
ma non c’è niente da sentire
ogni discorso si è perduto
nell’urlo dolce di un minuto
e mentre l’ora se ne va
lontana sembra la città
e forse cogli un po’ di verità…

Parole a vuoto son passate
nel cielo breve dell’estate
la saga falsa degli amori
è già finita come i fiori
ma i venditori di illusioni
han già cantato le canzoni
le sale buie splenderanno
e i nuovi amori nasceranno
nelle auto in corsa lungo i viali
risplendon simboli sociali
la corsa solita riparte
il tempo mescola le carte
la mano ancora passerà
e c’è chi perde o vincerà
ma in quattro re non hai la verità…

Le spiagge morte, all’improvviso
si sono aperte in un sorriso
si è sparso piano nella brezza
un dolce odore di tristezza
il tamburino ha già suonato
ma il suo ricordo si è spezzato
e un vento denso di paura
ha già percorso la pianura
il cavaliere morirà
il suo scudiero non saprà
parole vuote come occhiaie
si seccano sulle pietraie
e mentre il corvo volerà
e l’acqua in pioggia ricadrà
nel nulla sfuma ormai la verità
nel nulla sfuma ormai la verità
nel nulla sfuma ormai la verità
nel nulla sfuma ormai la verità…”.

—————————————————-

Francesco Guccini, La verità – 3:27
Album: Due anni dopo (1970)



Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Francesco Guccini.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-