—————————————————-

“Will you look at me, take a good look at me
and tell me who it is that I am
this old mirror it is broken
there’s too much drift in the dam

It’s not the world that’s spinning that’s me
I go from nowhere to nowhere searching for the key
but there’s nothing new under the sun
all that will happen has already begun

Will you savor this in your mind?
This old feeling when you’re left behind
will you hold to this as truth?
Or will you dance to another tune?

I was watching for a long time
as people crossed the street
some heavy sadness weighed upon me
as I sat silent in the car seat

Shadows with that same look upon their faces
a child will die that nobody embraces
everything gets tiresome, everything grows old
with each secret revealed
there’s another to be told



Will you savor this in your mind?
This old feeling when you’re left behind
Will you hold to this as truth?
Or will you dance to another tune?

Will you look at me, take a good look at me
and tell me who it is that I am”.

—————————————————-

Traduzione.

“Guardami, guardami bene
e dimmi chi sono
questo vecchio specchio è rotto
si sono accumulate troppe cose

Non è il mondo che gira, sono io
vago da un posto sconosciuto all’altro
cercando la chiave
ma non c’è niente di nuovo sotto il sole
tutto quello che deve accadere è già cominciato

Assaporerai questo nella tua mente?
Questa vecchia sensazione
di quando sei stata abbandonata
ti aggrapperai a questa come verità
o ballerai su un’altra melodia?

Ho osservato per molto tempo
le persone attraversare la strada
una grave tristezza pesava su di me
mentre sedevo silenziosa sul sedile dell’auto

Ombre con lo stesso sguardo sulle loro facce
un bambino che nessuno ha abbracciato morirà
ogni cosa diventa stancante, ogni cosa invecchia
dopo ogni segreto rivelato
ce n’è subito un altro da raccontare

Assaporerai questo nella tua mente?
Questa vecchia sensazione
di quando sei stata abbandonata
ti aggrapperai a questa come verità
o ballerai su un’altra melodia?

Guardami, guardami bene
e dimmi chi sono”.

(Traduzione a cura di Sara Lebowsky)

—————————————————-

First Aid Kit, Dance to another tune – 4:51
(Klara Söderberg, Johanna Söderberg)
Album: The lion’s roar (2012)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa delle First Aid Kit.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-