—————————————————-

“And you said – don’t give me nothing
you don’t want to lose
– I said – darling
I’ll give you everything I got
if I want, I’m to choose –
then I got on a plane
and flew far away from you
though unwillingly I left
and it was so, so hard to do

The streets here at home have rapidly
filled up with the whitest of snow
and they don’t make no excuse
for themselves and there’s no need, I know

Now I miss you more than I can take
and I will surely break
and every morning that I wake
there is this ache
but there’s nothing more to it
I just get through it

It always takes me by surprise
how dark it gets this time of year
and how apparent it all becomes
that you’re not close, not even near
but no matter how many times
I tell myself I have to be sincere
I have a hard time standing up
and facing those fears

But Frank put it best when he said
– you can’t plan on the heart –
those words keep me on my feet
when I think I might just fall apart


Now I miss you more than I can take
and I will surely break
and every morning that I wake
there is this ache
but there’s nothing more to it
I just get through it
there’s nothing more to it
I just get through it
there’s nothing more to it
I just get through it

And so I ask, where are you now
just when I needed you
I won’t ask again because I know
there’s nothing we can do
not now, darling, you know it’s true”.

—————————————————-

Traduzione.

“E mi hai detto – Non darmi niente
tu non vuoi perdere –
ti ho risposto – Caro
ti darò tutto quello che ho
se ne avrò voglia, devo scegliere –
poi sono salita su un aereo
e sono volata molto lontano da te
anche se riluttante all’idea
me ne sono andata
ed è stato davvero difficile da fare

Le strade qui a casa
si sono rapidamente riempite
della neve più bianca
e non hanno scuse
ma non ne hanno bisogno, lo so

Adesso mi manchi
più di quanto riesca a reggere
e mi spezzerò di sicuro
ed ogni mattina al mio risveglio
c’è questo dolore
ma non c’è niente di più
lo attraverso solamente

Mi coglie sempre di sorpresa
quanto diventa buio
in questo periodo dell’anno
e come è evidente, tutto comincia
che tu non sei accanto, nemmeno vicino
ma non importa quante volte
ho detto a me stessa di essere sincera
ho avuto un periodo duro
in cui sono rimasta in piedi
a fronteggiare queste paure

Ma Frank l’ha messa meglio quando ha detto
– al cuore non si comanda –
queste parole mi hanno riportato
coi piedi per terra
quando penso di stare per cadere a pezzi

Adesso mi manchi
più di quanto riesca a sopportare
e mi spezzerò di sicuro
ed ogni mattina al mio risveglio
c’è questo dolore
ma non c’è niente di più
lo attraverso solamente
non c’è niente di più
lo attraverso solamente
non c’è niente di più
lo attraverso solamente

Così mi chiedo, dove sei adesso
proprio quando ho bisogno di te
non me lo chiederò di nuovo, perché so
che non c’è niente che possiamo fare
non adesso caro, sai che è la verità”.

(Traduzione a cura di Sara Lebowsky)

—————————————————-

First Aid Kit, To a poet – 5:44
Album: The lion’s roar (2012)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa delle First Aid Kit.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-