—————————————————-

“Porque no supiste
entender a mi corazón
lo que había en el
porque no tuviste el valor
de ver quién soy.

Porque no escuchas lo que
está tan cerca de ti
sólo el ruido de afuera
y yo, que estoy a un lado
desaparezco para ti

No voy a llorar y decir
que no merezco esto porque
es probable que lo merezco
pero no lo quiero, por eso

Me voy, que lástima pero adiós
me despido de ti y
me voy, que lástima pero adiós
me despido de ti.

Porque sé, que me espera algo mejor
alguien que sepa darme amor
de ese que endulza la sal
y hace que, salga el sol.


Yo que pensé
nunca me iría de ti
que es amor del bueno
de toda la vida
pero hoy entendí, que no hay
suficiente para los dos.

No voy a llorar y decir
que no merezco esto porque
es probable que lo merezco
pero no lo quiero, por eso

Me voy, que lástima pero adiós
me despido de ti y
me voy, que lástima pero adiós
me despido de ti.

Me voy, que lástima pero adiós
me despido de ti y
me voy, que lástima pero adiós
me despido de ti y me voy…”.

—————————————————-

Traduzione.

“Perché non hai saputo
capire il mio cuore
quello che avevo dentro
perché non hai avuto il valore
di vedere chi sono.

Perché non ascolti
quello che sta così vicino a te
solo il rumore che c’è fuori
ed io, io che sto da parte
scompaio per te

Non mi metto a piangere e a dire
che non merito questo perché
é probabile che lo merito
ma non lo voglio, per questo…

Me ne vado, che peccato, però addio
mi congedo da te
e me ne vado, che peccato, però addio
mi congedo da te.

Perché so che mi aspetta
qualcosa di meglio
qualcuno che sappia darmi amore
di quello che addolcisce il sale
e fa sì che esca il sole

Io che pensavo che mai
mi sarei allontanata da te
che è amore vero, per tutta la vita
ma oggi ho capito che non ce n’è
abbastanza per tutti e due

Non mi metto a piangere e a dire
che non merito questo perché
è probabile che lo merito
ma non lo voglio, e per questo…

Me ne vado, che peccato, però addio
mi congedo da te
e me ne vado, che peccato, però addio
mi congedo da te.

Me ne vado, che peccato, però addio
mi congedo da te e
me ne vado, che peccato, però addio
mi congedo da te e me ne vado…”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Julieta Venegas, Me voy – 3:07
(Julieta Venegas)
Album: Limòn y Sal (2006)

Brano inserito nella colonna sonora del film Olé (2006) diretto da Carlo Vanzina, con Vincenzo Salemme, Massimo Boldi ed Enzo Salvi.

Brano inserito nella colonna sonora della telenovela argentina Sos mi vida (2006-2007) prodotta da Pol-ka Producciones e trasmessa da Canal 13, diretta da Daniel De Felippo e Rodolfo Antúnez, con Facundo Arana e Natalia Oreiro.

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti.

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Julieta Venegas.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

Me voy (in italiano Me ne vado) è il primo singolo della cantante messicana Julieta Venegas estratto dal suo quarto album Limón y sal. È il primo singolo della cantante ad ottenere un enorme successo al di fuori del suo paese. Il surreale video di Me voy è stato girato dal regista messicano Picky Tallarico. Il video comincia in una casa dove si vede la Venegas fare le valigie per poi imbarcarsi su una mongolfiera. Dopo essere stata prima fra i ghiacci artici e poi nel deserto (ed in entrambi i casi si è sempre comportata come se fosse a casa, passando l’aspirapolvere e facendo le faccende domestiche), alla fine la mongolfiera fa ritorno a casa”.

(Wikipedia, voce Me voy (Julieta Venegas))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-