—————————————————-

“I love to speak with Leonard
he’s a sportsman and a shepherd
he’s a lazy bastard
living in a suit

But he does say what I tell him
even though it isn’t welcome
he just doesn’t have the freedom
to refuse

He will speak these words of wisdom
like a sage, a man of vision
though he knows he’s really nothing
but the brief elaboration of a tube

Going home, without my sorrow
going home, sometime tomorrow
going home, to where it’s better
than before

Going home, without my burden
going home, behind the curtain
going home, without the costume
that I wore


He wants to write a love song
an anthem of forgiving
a manual for living with defeat

A cry above the suffering
a sacrifice recovering
but that isn’t what I need him
to complete

I want him to be certain
that he doesn’t have a burden
that he doesn’t need a vision
that he only has permission
to do my instant bidding
which is to say what I have told him
to repeat

Going home, without my sorrow
going home, sometime tomorrow
going home, to where it’s better
than before

Going home, without my burden
going home, behind the curtain
going home, without this costume
that I wore

Going home, without the sorrow
going home, sometime tomorrow
going home, to where it’s better
than before

Going home, without the burden
going home, behind the curtain
going home, without this costume
that I wore

I love to speak with Leonard
he’s a sportsman and a shepherd
he’s a lazy bastard
living in a suit”.

—————————————————-

Traduzione.

Mi piace parlare con Leonard
è uno sportivo e un pastore
è un pigro bastardo con un abito elegante
ma parla come io voglio
anche se questo non gli va a genio
perché non gli è stata data
la libertà di rifiutare

Dirà parole di saggezza
come un sapiente, un lungimirante
anche se lui sa bene di essere nient’altro
che la sintetica elaborazione di una melodia

Sto andando a casa, senza più dolore
me ne andrò a casa prima o poi domani
a casa dove tutto sarà migliore
torno a casa, senza il mio fardello
torno a casa, dietro il sipario
torno a casa senza il travestimento
che ho indossato finora

Vuole scrivere un canto d’amore
un inno al perdonare
un manuale per convivere con la sconfitta
un grido che va oltre il dolore
un sacrificio che ci guarisce
ma non è questo che voglio
che lui realizzi

Voglio solo che lui sia sicuro
di non portarsi appresso un fardello
che non gli serva una rivelazione
e che gli è solo consentito
di eseguire il mio comando dell’istante
e cioè di dire esattamente
quello che gli ho ordinato di ripetere

Torno a casa senza più dolore
torno a casa prima o poi domani
a casa dove tutto sarà migliore
torno a casa senza il mio fardello
torno a casa dietro il sipario
torno a casa senza il travestimento
che ho indossato finora

Torno a casa senza più dolore
torno a casa prima o poi domani
a casa dove tutto sarà migliore
torno a casa senza il mio fardello
torno a casa dietro il sipario
torno a casa senza il travestimento
che ho indossato finora

Mi piace parlare con Leonard
è uno sportivo e un pastore
è un pigro bastardo
con un abito elegante”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Leonard Cohen, Going home – 3:51
Album: Old ideas (2012)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Leonard Cohen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“La pensavo inizialmente una canzone d’amore, e non mi piaceva la collocazione all’ultimo posto, la vedevo meglio scambiata di posto con Show Me The Place. Poi ho letto una bella recensione che diceva che Different Sides si trova all’altra estremità del pezzo d’apertura, Going Home. In questa prima traccia troviamo due Leonard, uno reale, fuori dal gioco, che nessuno conosce veramente, e uno fittizio, il Leonard Cohen, il poeta e ricercatore di verità, e il Leonard nascosto dice al nostro Leonard che è vicino al traguardo finale, manca poco. Non ha importanza se sono riusciti o meno a scrivere il manuale per convivere con la sconfitta o il canto d’amore – ne è valsa la pena comunque, e presto torneranno a casa senza più dolore”.

(Tomsakic sul sul Leonardcohenforum.com)

Testo originale:

At first I thought it is a love song, and I didn’t like it’s tracking as the last track – I was thinking the album would sound better if that song and Show Me the Place changed places. But then I read an excellent review which stated Different Sides is the opposite to the opening track, Going Home. In the first track we have two Leonard’s, one real, outside of the game, whom nobody actually knows, and one fictional, the Leonard Cohen, the poet and truth-seeker, and the hidden Leonard is telling to our Leonard he is near the finishing line, just a little bit. And if they did or did not succeed in writing the manual for defeat or love song is not important – it was worth it and soon they’re going home without their sorrow”.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-