Leonard Cohen – Different sides (testo e traduzione)

————————————————

“We find ourselves on different sides
of a line nobody drew
though it all may be one in the higher eye
down here where we live it is two

I to my side call the meek and the mild
you to your side call the Word
by virtue of suffering I claim to have won
you claim to have never been heard

Both of us say there are laws to obey
but frankly I don’t like your tone
you want to change the way I make love
I want to leave it alone

The pull of the moon, the thrust of the sun
and thus the ocean is crossed
the waters are blessed while a shadowy guest
kindles a light for the lost

Both of us say there are laws to obey
but frankly I don’t like your tone
you want to change the way I make love
I want to leave it alone


Down in the valley the famine goes on
the famine up on the hill
I say that you shouldn’t, you couldn’t, you can’t
you say that you must and you will

Both of us say there are laws to obey
but frankly I don’t like your tone
you want to change the way I make love
I want to leave it alone

You want to live where the suffering is
I want to get out of town
c’mon baby give me a kiss
stop writing everything down

Both of us say there are laws to obey
yeah, but frankly I don’t like your tone
you want to change the way I make love
I want to leave it alone

Both of us say there are laws to obey
but frankly I don’t like your tone
you want to change the way I make love
I want to leave it alone”.

————————————————

Traduzione.

“Ci fronteggiamo sui due lati
di un confine che nessuno ha tracciato
non esistono per chi ci guarda da lassù
ma quaggiù da noi sono due

Da parte mia mi appello a mitezza e dolcezza
tu dalla tua schieri il Verbo
per quanto ho sopportato credo di aver vinto
ma tu sostieni che non ti ho mai ascoltato

Concordo con te che ci sono leggi da rispettare
ma, francamente, non mi piace il tuo tono
tu vuoi che cambi il mio modo di amare
mentre io voglio che resti com’è

L’attrazione della luna, la spinta del sole
è così che si attraversa l’oceano
le acque sono tranquille e una figura nel buio
rischiara la via a chi si è perso

Concordo con te che ci sono leggi da rispettare
ma, francamente, non mi piace il tuo tono
tu vuoi che cambi il mio modo di amare
mentre io voglio che resti com’è

Giù nella valle avanza la carestia
la carestia risale la collina
ti dico che non dovresti, non potresti, non puoi
tu dici che devi e che farai

Concordo con te che ci sono regole da rispettare
ma, francamente, non mi piace il tuo tono
tu vuoi che cambi il mio modo di amare
mentre io voglio che resti com’è

Tu vuoi restare dove si soffre
io voglio andarmene fuori città
e dai baby, dammi un bacio
smettila di trascrivere tutto

Concordo con te che ci sono leggi da rispettare
ma, francamente, non mi piace il tuo tono
tu vuoi che io cambi il mio modo di amare
mentre io voglio che resti com’è

Concordo con te che ci sono leggi da rispettare
ma, francamente, non mi piace il tuo tono
tu vuoi che io cambi il mio modo di amare
mentre io voglio che resti com’è”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

————————————————

Leonard Cohen, Different sides – 4:05
Album: Old ideas (2012)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Leonard Cohen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

Citazioni.

“L’ultima canzone dell’album è sui due opposti. Un Leonard vuole andare fuori città, e l’altro Leonard vuole restare dove si soffre… le ultime parole che sentiamo, dice il recensore, sono parole di sfida che continua, e con un tocco di ironia, Leonard dice a se stesso “smettila di trascrivere tutto”. Per cui ci sono due canzoni, la prima e l’ultima, sui due lati di Leonard, due Cohen… anche se Different Sides non è di così facile lettura (dice anche “baby”, ci sono altri indizi che fanno pensare che si confronti con un’amante donna, – ho pensato inizialmente che fosse Anjani che voleva “restare dove si soffre” e che LC ironicamente volesse “andare fuori città” -) anche questa perfetta ultima canzone, come pure altre, in particolare Come Healing o Show Me The Place, ci fa decisamente identificare Old Ideas come l’album dell’addio… così, finisce con una canzone battagliera con il suo arrangiamento da marcia militare”.

(Tomkasic su Leonard Cohen Forum, 2 aprile 2012)

Testo originale:

And the very last song of album then is the opposite – one Leonard wants get out of town, and other Leonard wants to stay where suffering is… The last words we hear, says the reviewer, are the words of continuing fight, and little irony, Leonard saying to himself “stop writing everything down”. So basically we have two songs, the first and the last, about two sides of Leonard, two Leonard Cohens… Even if Different Sides is not exactly so easy to read that was (after all, he says “baby”, and many clues tell it is about female lover and their exchange, and my first thought was it’s Anjani who wants stay where suffering is, and LC being little more ironic, “wants get outta town”), it is still the perfect last song as any other song – particularly Come Healing or Show Me the Place – would dictate our understanding of Old Ideas as the farewell album… This way, it ends with fighting song and its military march arrangements“.

————————————————

“Come diverse altre canzoni, anche qui sembra ad una prima analisi che ci si riferisca alla relazione con una donna, in tono anche un po’ umoristico. Le “Regole da rispettare” fanno pensare alla religione. Mi piacciono sia le melodie che gli arrangiamenti: è un modo consono di chiudere questo album che contempla luce ed oscurità nello stile unico ed emozionante di Cohen”.

(dal Leonard Cohen Forum, 5 febbraio 2012)

Testo originale:

Like several other songs, here too the overt layer is of relationship with a woman, and even in a quite humorous way. Still “laws to obey” also bring to mind religion. (I like both the tune and the arrangement; it is a fitting way to end this album, which is both dark and light in LC’s uniquely exciting way)“.

————————————————

“Vi chiederete dove sarà mai il sesso, dal momento che Cohen non è mai stato completamente monaco nonostante il tempo passato nel monastero buddista? Eccolo qui, anche se con qualche ruga d’annata (tanto per dire) “Vuoi che cambi il mio modo di amare/io voglio che resti com’è” dice in Different Sides, ballata dai toni polemici, in qualche modo imparentata con “One” degli U2″.

(Chris Willman, Review: Leonard Cohen Has Some New ‘Old Ideas’ – Hallelujah!, Reuters U.S. Version)

Testo originale:

“So where’s the sex, you ask – since Cohen never turned full-on monk despite his time at that Buddhist monastery? It’s here, albeit with some old-age wrinkles (so to speak). “You want to change the way I make love/I want to leave it alone,” he complains in “Different Sides,” the album’s one argumentative ballad, and a cousin of sorts to U2’s “One.””.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

4 commenti

  1. proprio bella, con questa alternanza di toni, voci dal profondo della terra e dal paradiso…
    both of us say there are laws to obey but frankly I don’t like your tone
    un capolavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.