First Aid Kit – Waltz for Richard (testo e traduzione)

————————————————

“On our last trip to the coast
we watched the boats sail the sea
– how effortlessly they float –
you turned and said to me

And sedately I sat there
in my quiet mist of rage
how I wanted to tell you
but I was hushed by my shame

So when the waves come rolling in
then I won’t turn the tide
and in the line of fire
you’ll set me aside
so go on Richard, let go

And I can still remember
the laughter in a stranger’s face
and the way you would tell me
to slow down my pace

See no living is that easy
no living is that fair
of course, I was going to lose you
were you ever even there?
Were you ever even there?


So when the waves come rolling in
then I won’t turn the tide
and in the line of fire
you’ll set me aside
so go on Richard, let go
so go on Richard, let go”.

————————————————

Traduzione.

“Durante il nostro ultimo viaggio sulla costa
guardavamo le barche veleggiare sul mare
ti sei voltato e mi hai detto
– con quale facilità galleggiano –

Mi sono seduta composta
nella mia calma nube di rabbia
quanto avrei voluto dirtelo
ma ero ammutolita dalla vergogna

Perciò quando le onde sopraggiungeranno
io non cambierò la rotta
e nella linea del fuoco
mi lascerai da parte
allora vai avanti Richard, lascia che sia

E ricordo ancora
la risata sulla faccia di un estraneo
e il modo in cui mi dicesti
di rallentare

Vedi nessun vivere è così facile
nessun vissuto è sempre giusto
certo, stavo per perderti
ci sei mai stato veramente?
Ci sei mai stato veramente?

Così quando le onde sopraggiungeranno
io non cambierò rotta
e nella linea del fuoco
mi lascerai da parte
allora vai avanti Richard, lascia che sia”.

(Traduzione a cura di Graziella)

————————————————

First Aid Kit, Waltz for Richard – 2:36
Album: The big black & the blue (2010)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa delle First Aid Kit.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Elisa
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Arturo Bandini (ad interim) (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

2 commenti

  1. non è proprio il valzer, comunque si può perdonare loro questa piccola imprecisione… ma chi sarà mai Richard, un ex fidanzatino di una delle due? 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *