“La tua valigia è li sul pavimento
ricordo il giorno quando l’hai portata
settimo piano quante scale
eppure quanto ero contento
mentre scendevo quel mattino
per aprirti la mia porta.

Entrasti come arriva un uragano
successe come quando passa il vento
ma io non ti capivo n
on ho mai capito niente
quel mondo che creavi intorno a me
sembrava solo strano.

Ma ieri sera quando son tornato
c’era un silenzio che gelava il cuore
era un deserto un luogo abbandonato
piu niente intorno piu nessun rumore
ed inciampai nell’ombra di me stesso
in quella casa c’era tutto a posto
sulla valigia chiusa avevi messo due righe
– Vengo a prenderla alle tre -.

È ancora notte ed io mi son svegliato
è strano risvegliarsi di traverso
in questo letto grande troppo grande
grande come un prato
dove mi sento solo
come un cane stupido e disperso.

La tua valigia è li sul pavimento
e odio la sua lunga ombra scura
è quasi l’alba nasce dietro le persiane
un mondo di cemento
e questo giorno che ora nasce piano piano
sì mi fa paura.

E quando un uomo scopre sul suo viso
lacrime calde chiare di bambino
tutto l’orgoglio muore all’improvviso
mi alzo ad un tratto vado a un tavolino
e su quel foglio gocce di sudore
gocce di pianto pochi segni scuri
ogni parola è un grido di dolore
ti chiedo scusa torna a casa amore”.


—————————————————-

Pooh, Tutto alle tre – 3:23
(Roby Facchinetti, Valerio Negrini) – (voce principale : Valerio Negrini)
Album: Opera prima (1971)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa dei Pooh.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-