“Se dice de mí
se dice de mí
se dice que soy fiera
que camino a lo malevo
que soy chueca y que me muevo
con un aire compadrón
que parezco Leguisamo (*)
mi nariz es puntiaguda
la figura no me ayuda
y mi boca es un buzón.

Si charlo con Luis
con Pedro o con Juan
hablando de mí
los hombres están
critican si ya
la línea perdí
se fijan si voy
si vengo o si fui.

Se dicen muchas cosas
mas si el bulto no interesa
¿por qué pierden la cabeza
ocupándose de mí?

Yo sé que muchos
me desprecian compañía
y suspiran y se mueren
cuando piensan en mi amor
y más de uno se derrite si suspiro
y se quedan, si los miro
resoplando como un Ford.

Si fea soy, pongámosle
que de eso aun no me enteré
en el amor yo solo sé
que a más de un gil, dejé a pie
podrán decir, podrán hablar
y murmurar y rebuznar
mas la fealdad que dios me dio
mucha mujer me la envidió
y no dirán que me engrupí
porque modesta siempre fui…
¡Yo soy así!

Y ocultan de mí…
ocultan que yo tengo
unos ojos soñadores
además otros primores
que producen sensación
si soy fiera sé que, en cambio
tengo un cutis de muñeca
los que dicen que soy chueca
no me han visto en camisón.


Los hombres de mí
critican la voz
el modo de andar
la pinta, la tos
critican si ya
la línea perdí
se fijan si voy
si vengo, o si fui.

Se dicen muchas cosas
mas si el bulto no interesa
¿por qué pierden la cabeza
ocupándose de mí?”.

—————————————————-

Traduzione.

“Si dice di me
si dice di me
si dice che sono brutta
che cammino come un attaccabrighe
che ho le gambe storte e che mi muovo
con un’aria da furbacchiona
che assomiglio a Leguisamo (*)
il mio naso è appuntito
la figura non mi aiuta
e la mia bocca è una buca delle lettere.

Se parlo con Luis
con Pedro o con Juan
gli uomini chiacchierano di me
mi criticano se ho perso la linea
controllano se vado
se vengo o se torno.

Si dicono molte cose
ma se il pacchetto non interessa
perché perdono la testa
occupandosi di me
so che molti
che disprezzano la mia compagnia
sospirano e soffrono
quando pensano al mio amore
e più di uno si scioglie se sospiro
e si bloccano se li guardo
ansimando come una Ford.

Se sono brutta, supponiamolo
di questo ancora non mi sono accorta
in amore, so solo io
che più di un tonto
ho lasciato a piedi
potranno dire, potranno parlare
e mormorare, e spettegolare
ma la bruttezza che Dio mi ha dato
molte donne l’hanno invidiata
e non diranno che mi sono montata la testa
perché sono sempre stata modesta
io sono così.

E nascondono di me
nascondono che ho occhi sognanti
e anche altre primizie
che danno emozione
se sono brutta so che in cambio
ho una pelle da bambola
quelli che dicono
che ho le gambe storte
non mi hanno vista
in camicia da notte.

Gli uomini criticano la mia voce
il modo di camminare, i vestiti, la tosse
criticano se ho già perso la linea
controllano se vado, vengo o torno.

Si dicono molte cose
ma se il pacchetto non interessa
perché perdono la testa
occupandosi di me
so che molti
che disprezzano la mia compagnia
sospirano e soffrono
quando pensano al mio amore
e più di uno si scioglie se sospiro
e si bloccano se li guardo
ansimando come una Ford.

Se sono brutta, supponiamolo
di questo ancora non mi sono accorta
in amore, so solo io
che più di un tonto
ho lasciato a piedi
potranno dire, potranno parlare
e mormorare, e spettegolare
ma la bruttezza che Dio mi ha dato
molte donne l’hanno invidiata
e non diranno che mi sono montata la testa
perché sono sempre stata modesta
io sono così”.

—————————————————-

Note.

(*) Irineo Leguisamo, famoso fantino argentino.

—————————————————-

Tita Merello, Se dice de mí – 3:29
(Música: Francisco Canaro, Letra: Ivo Pelay)
Singolo: “Arrabalera / Se dice de mí” (1955)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Mariana
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-