—————————————————-

“I was a quick wet boy
diving too deep for coins
all of your street light eyes
wide on my plastic toys

Then when the cops closed the fair
I cut my long baby hair
stole me a dog-eared map
and called for you everywhere

Have I found you, Flightless Bird
jealous, weeping?
Or lost you, American Mouth
Big Pill, looming?

Now I’m a fat house cat
nursing my sore, blunt tongue
watching the warm poison rats
crawl through the wide fence cracks
pissing on magazine photos
those fishing lures thrown in the cold and clean
blood of Christ mountain stream

Have I found you?, Flightless Bird
grounded, bleeding?
Or lost you, American Mouth
Big Pill, stuck going down”.



—————————————————-

Traduzione.

“Ero un ragazzo svelto e bagnato
mi tuffavo troppo in fondo per le monete
tutti i vostri occhi come lampioni
spalancati sui miei giocattoli

Poi quando la polizia ha bloccato tutto
ho tagliato i lunghi capelli da bimbo
rubato una mappa sgualcita
e chiesto di te ovunque

Ti ho trovato? Uccello che non vola
geloso, piangente?
O ti ho invece perso nella routine
e sento incombere un nodo in gola?

Ora sono un grasso gatto di casa
e curo la mia lingua spuntata e dolente
mentre guardo i ratti appestati
brulicare tra le crepe della staccionata
e piscio sulle foto dei giornali
quelle esche gettate nel gelido puro ruscello
detto Sangue di Cristo

Ti ho trovato? Uccello che non vola
arenato, sanguinante?
O ti ho invece perso nella routine
con un gran nodo che mi soffoca?”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Iron & Wine, Flightless bird, American mouth – 4:05
Album: The Shepherd’s Dog (2007)
Album: Twilight (Music from the Original Motion Picture Soundtrack) (2008) (AA.VV.)
Album: The Twilight Saga: Breaking Dawn – Pt. 1 (Original Motion Picture Soundtrack) (2011) (AA.VV.)
Singolo: “Flightless bird, American mouth” (2008) (iTunes only)

Brano inserito nella colonna sonora del film Twilight (2008) diretto da Catherine Hardwicke, con Kristen Stewart e Robert Pattinson.

Brano inserito nella rassegna Le canzoni d’amore più belle di Infinititesti

Brano inserito nella rassegna Colonne Sonore di InfinitiTesti

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Iron & Wine.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

“Il cantante parla di se stesso. All’inizio parla della libertà e spensieratezza che aveva, prima di essere costretto come tutti a seguire un percorso obbligato, bloccato dalla routine alzarsi-andare a lavorare-dormire (questo significa American Mouth). Vorrebbe tornare a come era prima, quando era senza paura. Ora è bloccato e si chiede come sarebbe stata la sua vita se si fosse preso il rischio di percorrere la strada meno frequentata”.

(Commento su Youtube)

Testo originale:

“It’s about the lead singer singing to his former self. In the beginning, he speaks of the freedom and carelessness he used to have before he was pressured to follow the path that everyone else follows, being stuck in the routine of get up, go to work, sleep (this is the American Mouth). He wants to go back to how he used to be, the time where he was fearless. Now he is a stuck wondering what life would have been like if he had taken risks and taken the road less traveled”.

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Giulia Red
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-