—————————————————-

“In Europe and America
there’s a growing feeling of hysteria
conditioned to respond to all the threats
in the rhetorical speeches of the Soviets

Mr. Krushchev said we will bury you
I don’t subscribe to this point of view
it would be such an ignorant thing to do
if the Russians love their children too

How can I save my little boy
from Oppenheimer’s deadly toy
there is no monopoly of common sense
on either side of the political fence

We share the same biology
regardless of ideology
believe me when I say to you
I hope the Russians love their children too

There is no historical precedent
to put words in the mouth of the President
there’s no such thing as a winnable war
it’s a lie we don’t believe anymore

Mr. Reagan says we will protect you
I don’t subscribe to this point of view
believe me when I say to you
I hope the Russians love their children too

We share the same biology
regardless of ideology
what might save us, me and you
is if the Russians love their children too”.

—————————————————-

Traduzione.

“In Europa e in America
c’è un crescente sentimento d’isteria
condizionato dal rispondere alle minacce
nei discorsi retorici dei Sovietici

Krushchev ha detto – vi seppelliremo tutti –
non sottoscrivo questa opinione
sarebbe una mossa talmente insensata
se anche i Russi amano i propri figli

Come posso salvare mio figlio
dal giocattolo di morte di Oppenheimer
non c’è un predominio del buon senso
da alcuna delle parti dello steccato politico

Condividiamo la stessa biologia
indifferentemente dall’ideologia
credetemi se vi dico
spero che anche i Russi amino i propri figli

Non ci sono precedenti storici
di parole messe in bocca a un Presidente
non esiste una guerra che si vince
non crediamo più a questa bugia

Reagan dice – vi proteggeremo tutti –
non sottoscrivo questa opinione
credetemi se vi dico
spero che anche i Russi amino i propri figli

Condividiamo la stessa biologia
indifferentemente dall’ideologia
ciò che potrebbe salvarci, tu ed io
è che anche i Russi amino i propri figli”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Sting, Russians – 3:55
Album: The Dream of the blue turtles (1985)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Sting.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-