—————————————————-

“Under the ruins of a walled city
crumbling towers and beams of yellow light
no flags of truce, no cries of pity
the siege guns had been pounding all through the night
it took a day to build the city
we walked through its streets in the afternoon
as I returned across the lands I’d known
I recognized the fields where I’d once played
I had to stop in my tracks for fear
of walking on the mines I’d laid

And if I built this fortress around your heart
encircled you in trenches and barbed wire
then let me build a bridge
for I cannot fill the chasm
and let me set the battlements on fire

Then I went off to fight some battle
that I’d invented inside my head
away so long for years and years
you probably thought or even wished that I was dead
while the armies are all sleeping
beneath the tattered flag we’d made
I had to stop in my track for fear
of walking on the mines I’d laid

And if I built this fortress around your heart
encircled you in trenches and barbed wire
then let me build a bridge
for I cannot fill the chasm
and let me set the battlements on fire

This prison has now become your home
a sentence you seem prepared to pay
it took a day to build the city
we walked through its streets in the afternoon
as I returned across the lands I’d known
I recognized the fields where I’d once played
I had to stop in my tracks for fear
of walking on the mines I’d laid

And if I built this fortress around your heart
encircled you in trenches and barbed wire
then let me build a bridge
for I cannot fill the chasm
and let me set the battlements on fire”.

—————————————————-

Traduzione.

“Sotto le rovine di una città murata
torri che si sgretolano e fasci di luce gialla
niente bandiere bianche, nessuna pietà
le armi dell’assedio hanno tuonato tutta notte
ci è voluto un giorno per edificare la città
al pomeriggio ne giravamo le strade
ed io tornavo sui posti conosciuti
ho riconosciuto i campi dove giocavo
mi sono dovuto fermare per paura
di camminare sulle mine che avevo messo

E se ti ho costruito questa fortezza attorno al cuore
circondandoti di fossati e filo spinato
lasciami ora costruire un ponte
il baratro non si può colmare
e fammi dar fuoco agli spalti

Me ne sono andato per combattere una battaglia
che avevo inventato nella mia mente
sono stato via per anni ed anni
e mi hai pensato o anche desiderato morto
mentre gli eserciti dormono tutti
sotto quella lacera bandiera fatta da noi
mi sono dovuto fermare per paura
di camminare sulle mine che avevo messo

E se ti ho costruito questa fortezza attorno al cuore
circondandoti di fossati e filo spinato
lasciami ora costruire un ponte
il baratro non si può colmare
e fammi dar fuoco agli spalti

Ora questa prigione è diventata casa tua
sembri pronta a scontare questa condanna
ci è voluto un giorno per costruire la città
al pomeriggio ne giravamo le strade
ed io tornavo sui posti conosciuti
ho riconosciuto i campi dove giocavo
mi sono dovuto fermare per paura
di camminare sulle mine che avevo messo

E se ti ho costruito questa fortezza attorno al cuore
circondandoti di fossati e filo spinato
lasciami ora costruire un ponte
il baratro non si può colmare
e fammi dar fuoco agli spalti”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Sting, Fortress around your heart – 4:39
Album: The dream of the blue turtles (1985)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Sting.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa e Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-