—————————————————-

“In the empire of the senses
you’re the queen of all you survey
all the cities all the nations
everything that falls your way
there is a deeper wave than this
that you don’t understand
there is a deeper wave than this
tugging at your hand

Every ripple on the ocean
every leaf on every tree
every sand dune in the desert
every power we never see
there is a deeper wave than this
swelling in the world
there is a deeper wave than this
listen to me girl

Feel it rising in the cities
feel it sweeping over land
over borders, over frontiers
nothing will its power withstand
there is no deeper wave than this
rising in the world
there is no deeper wave than this
listen to me girl

All the bloodshed, all the anger
all the weapons, all the greed
all the armies, all the missiles
all the symbols of our fear
there is a deeper wave than this
rising in the world
there is a deeper wave than this
listen to me girl

At the still point of destruction
at the centre of the fury
all the angels, all the devils
all around us can’t you see
there is a deeper wave than this
rising in the land
there is a deeper wave than this
nothing will withstand

I say love is the seventh wave”.

—————————————————-

Traduzione.

“Nell’impero dei sensi
sei regina di ogni cosa in vista
le città delle nazioni
tutto quanto sta sul tuo cammino
c’è un mondo più profondo
che non sai comprendere
un mondo più oscuro
che ora ti sfugge di mano

Ogni cresta sull’oceano
ogni foglia su ogni albero
ogni duna nel deserto
le invisibili energie
c’è un’onda lì alla base
che si gonfia nel mondo
c’è un’onda lì alla base
dammi ascolto, ragazza

Senti, si alza nelle città
senti, spazza la terra
spiana i confini e le frontiere
la sua forza è incontrastabile
non c’è onda più alta
che si levi nel mondo
non c’è onda più alta
dammi ascolto ragazza

L’ecatombe e la rabbia
le armi e l’avidità
gli eserciti e i missili
tutti i simboli del nostro terrore
c’è quell’onda alla base
che si gonfia nel mondo
c’è quell’onda alla base
ascoltami ragazza

Al punto fermo della distruzione
al centro della furia
ogni angelo, ogni diavolo
tutt’intorno a noi, non vedi
c’è un’onda più alta
che si alza piano
c’è un’onda più alta
nulla le resisterà

Dico che l’amore è la settima onda”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

—————————————————-

Sting, Love is the seventh wave – 3:32
Album: The dream of the blue turtles (1985)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Sting.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Marie Jolie
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-