“Counting all different ideas driftin’ away
past and present they don’t matter
not if you just sort it out
watch her moving in elliptical pattern
think it’s not what you say
what you say is way too complicated
for a minute thought I couldn’t tell how to fall out

It’s twenty seconds ‘til the last call
going hey, hey, hey, hey, hey
by now, you know it’s easy
like we did it all summer long

And I’ll be anything you ask and more
going hey, hey, hey, hey, hey
it’s not a miracle we needed
no, I wouldn’t let you think so

Fold it, fold it, fold it, fold it
fold it, fold it, fold it, fold it

Girlfriend, oh, your girlfriend’s drifting away
past and present, 1855, 1901

Watch them build up a material tower
think it’s not gonna stay, anyway, think it’s overrated
for a minute thought I couldn’t tell how to fall out



It’s twenty seconds to the last call
going hey, hey, hey, hey, hey
lie down, you know it’s easy
like we did it two summer long

And I’ll be anything you ask and more
going hey, hey, hey, hey, hey
it’s not a miracle we needed
no, I wouldn’t let you think so

Fold it, fold it, fold it, fold it
fold it, fold it, fold it, fold it

Fold it, fold it, fold it, fold it
fold it, fold it, fold it, fold it
fold it, fold it, fold it, fold it
fold it, fold it, fold it, fold it”.

—————————————————-

Traduzione.

“Contando tutte le idee che passano
non importa che sia il presente
o il passato se stai immmaginando
la guardo muoversi in forma ellittica
non è come hai detto tu, l’hai detto in modo complicato

Sono passati venti secondi dall’ultima chiamata
hey, hey, hey, hey, hey
ora saprai già che è facile
come abbiamo fatto durante tutta l’estate

Sarò tutto quello che desideri e anche di più
Hey, hey, hey, hey, hey
non abbiamo bisogno di un miracolo
no, non te lo farò pensare

Piegalo, piegalo, piegalo, piegalo
piegalo, piegalo, piegalo, piegalo

Ragazza, oh, la tua ragazza sta passando oltre
passato e presente, 1855, 1901

Guardali costruire una torre
penso che non rimarrà, penso che sia sopravvalutato

Sono passati venti secondi dall’ultima chiamata
hey, hey, hey, hey, hey
ora saprai già che è facile
come abbiamo fatto durante tutta l’estate

Sarò tutto quello che desideri e anche di più
Hey, hey, hey, hey, hey
non abbiamo bisogno di un miracolo
no, non te lo farò pensare

Piegalo, piegalo, piegalo, piegalo
piegalo, piegalo, piegalo, piegalo

Piegalo, piegalo, piegalo, piegalo
piegalo, piegalo, piegalo, piegalo
piegalo, piegalo, piegalo, piegalo
piegalo, piegalo, piegalo, piegalo”.

—————————————————-

Birdy, 1901 – 5:11
(Thomas Mars)
Album: Birdy (2011)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Elisa
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-