Bruce Springsteen – We are alive (testo e traduzione)

————————————————

“There’s a cross up yonder up on Calvary Hill
there’s a slip of blood on a silver knife
there’s a graveyard kid down below
where at night the dead come to life
well, above the stars they crackle in fire
a dead man’s moon throws seven rings
we’d put our ears to the cold grave stones
this is the song they’d sing

We are alive
and though our bodies lie alone here in the dark
our spirits rise to carry the fire and light the spark
to stand shoulder to shoulder and heart to heart

A voice cried I was killed in Maryland in 1877
when the railroad workers made their stand
I was killed in 1963 one Sunday morning in Birmingham
well, I died last year crossing the southern desert
my children left behind in San Pablo
well, they’ve left our bodies here to rot
oh, please let them know

We are alive
and though we lie alone here in the dark
our souls will rise to carry the fire and light the spark
to fight shoulder to shoulder and heart to heart

Let your mind rest easy, sleep well my friend
it’s only our bodies that betray us in the end


I awoke last night in the dark and dreamy deep
from my head to my feet, my body’d gone stone cold
there were worms crawling all around me
my fingers scratching at an earth black and six foot low

Alone in the blackness of my grave
alone I’d been left to die
then I heard voices calling all around me
the earth rose above me, my eyes filled with sky

We are alive
and though our bodies lie alone here in the dark
our souls and spirits rise
to carry the fire and light the spark
to fight shoulder to shoulder and heart to heart
to stand shoulder to shoulder and heart to heart
we are alive”.

————————————————

Traduzione.

“C’è una croce lassù sulla collina del Calvario
c’è un rivolo di sangue su un coltello d’argento
c’è un piccolo cimitero quaggiù
dove sono ritornati a vivere nella notte
e sopra le stelle, scoppiettano nel fuoco
un uomo morto lancia sette anelli alla luce della luna
noi accostiamo le orecchie alle fredde lapidi
questa è la canzone che canterebbero

Siamo vivi
e anche se i nostri corpi
giacciono solitari qui nell’ombra
i nostri spiriti si risolleveranno
per portare il fuoco e accendere la scintilla
per resistere spalla a spalla, cuore a cuore

Una voce urlò: sono stato ucciso a Maryland nel 1877
quando i ferrovieri presero la loro posizione
io sono stato ucciso nel 1963
una domenica mattina a Birmingham
io sono morto l’anno scorso
mentre attraversavo il deserto del sud
i miei figli sono rimasti a San Paolo
hanno lasciato i nostri corpi qui a marcire
oh, per favore, fateglielo sapere

Siamo vivi
e anche se i nostri corpi
giacciono solitari qui nell’ombra
i nostri spiriti si risolleveranno
per portare il fuoco e accendere la scintilla
per lottare spalla a spalla, cuore a cuore

Lascia che la tua mente riposi in pace
dormi bene amico mio
alla fine solo i nostri corpi ci tradiscono

Mi sono svegliato la scorsa notte
in una profondità irreale e oscura
dalla testa ai piedi
il mio corpo era diventato pietra fredda
c’erano vermi che strisciavano ovunque intorno a me
le dita erano graffiate
ed ero sommerso da sei piedi di terra

E solo nell’oscurità della mia tomba
sarei stato lasciato a morire solo
poi ho sentito voci che mi chiamavano intorno a me
la terra si è alzata sopra di me
e i miei occhi si sono riempiti di cielo

Siamo vivi
e anche se i nostri corpi
giacciono solitari qui nell’ombra
i nostri spiriti si risollevano
per portare il fuoco e accendere la scintilla
per lottare spalla a spalla, cuore a cuore
per resistere spalla a spalla, cuore a cuore
siamo vivi”.

(Traduzione a cura di Francesco Komd)

————————————————

Bruce Springsteen, We are alive – 5:26
(Bruce Springsteen)
Album: Wrecking ball (2012)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Bruce Springsteen.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo quality@infinititesti.com.

————————————————

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

————————————————

————————————————

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini (direttore@infinititesti.com)
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz (quality@infinititesti.com)
Segretaria di Redazione: Arianna Russo (segreteria@infinititesti.com)

————————————————

Unisciti alla discussione

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.