—————————————————-

“I waited for so long outside myself
you see I was pretending to be someone else
I was longing to see who I wanted to be

And I’ve been waiting on my own
I’ve been waiting for too long
not strong enough to be with you

And I’ve been making up my world
I’ve been painting it with gold
not strong enough to see you, oh

I irrigate illusions then let them grow
how can I pacify myself and let go?
And I ran wild to see who I turned out to be

I’ve been waiting on my own
I’ve been waiting for too long
not strong enough to be with you


And I’ve been making up my world
I’ve been painting it with gold
not strong enough to see you

And I’ve been waiting on my own
I’ve been waiting for too long
not strong enough to be with you

And I’ve been making up my world
I’ve been painting it with gold
not strong enough to see you

I’ve been waiting on my own
but it was too cold in my world, my world

And I’ve been waiting on my own
I’ve been waiting for too long
Not strong enough to be with you

And I’ve been making up my world
I’ve been painting it with gold
not strong enough to see you

See you, oh no
(Strong enough I’m not strong enough to see you)
see you
(Strong enough I’m not strong enough to see you)
(Strong enough I’m not strong enough to see you)”.

—————————————————-

Traduzione.

Ho aspettato tanto a lungo fuori da me stessa
cercavo di essere qualcun altro
desideravo capire chi avrei voluto essere

Ho aspettato sola
ho aspettato troppo a lungo
e mi mancava la forza di stare con te

Ho costruito il mio mondo
l’ho dipinto in oro
mi mancava la forza di incontrarti, oh

Annaffio le illusioni e poi le faccio crescere
come posso calmarmi e lasciar perdere?
Impazzivo per capire chi stavo diventando

Ho aspettato sola
ho aspettato troppo a lungo
mi mancava la forza di stare con te

Ho costruito il mio mondo
l’ho dipinto in oro
mi mancava la forza di incontrarti

Ho aspettato sola
ho aspettato troppo a lungo
mi mancava la forza di stare con te

Ho costruito il mio mondo
l’ho dipinto in oro
mi mancava la forza di incontrarti

Ho aspettato sola
ma c’era troppo freddo nel mio mondo
nel mio mondo

Ed ho aspettato sola
ho aspettato troppo a lungo
mi mancava la forza di stare con te

Ho costruito il mio mondo
l’ho dipinto in oro
mi mancava la forza di incontrarti

Arrivederci, oh no
(forte abbastanza
non sono forte abbastanza per incontrarti)
arrivederci
(forte abbastanza
non sono forte abbastanza per incontrarti)
(forte abbastanza
non sono forte abbastanza per incontrarti)”.

(Traduzione a cura di Marie Jolie)

—————————————————-

Yael Naïm, Too long – 4:43
Album: Yael Naïm (2007)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-