—————————————————-

“L’amore è una metamorfosi
dal silenzio ad un suono
da una vertigine di lana di vetro
al diavolo in pietra su un duomo
e non so più se sono una donna
oppure tu sei un uomo
ma in qualche modo, senza capire
in qualche modo ci sono

Con la mia bocca, con le mie mani
col mio respiro sulle paure,
preso di vento, fatto di vento
una giacca per le avventure
e i nostri occhi che si ritrovano
nel ritmo del tuo lenzuolo
perché l’amore è una metamorfosi
e stanotte, stanotte non sono solo.

L’amore è una metamorfosi
s’increspa il labbro delle colline
la tua fronte è solcata
ti disegna gli occhi
e sorridi di ogni confine
senza il rumore del nostro tempo
e il suo spavento di tuono
e in qualche modo, io non so come
ma, in qualche modo, io ci sono

Perché lo senti dove si tocca
questo mio corpo col tuo
perché l’amore è una metamorfosi
dalla tua luce al mio buio
e poi la senti la nostra radio
che parla sempre di prigionieri
di giorni stanchi, pieni di sassi
di giorni tutti come ieri

Dura un minuto, dura una vita
ma ogni minuto è importante
perché l’amore è la metamorfosi
di un dio malconcio in amante
che ti disegna sopra l’abisso
senza un contorno di luna
il nostro amore è una metamorfosi
amore: buona fortuna.



E non so più se sono una donna
oppure un uomo nella tua mano
ma in qualche modo
quando ci amiamo
in qualche modo cambiamo”.

—————————————————-

Claudio Lolli, L’amore è una metamorfosi – 4:00
Album: Viaggio in Italia (1998)

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-