—————————————————

“There are unsmiling faces and bright plastic chains
and a wheel in perpetual motion
and they follow the races and pay out the gains
with no show of outward emotion

And they think it will make their lives easier
for God knows up till now it’s been hard
but the game never ends
when your whole world depends
on the turn of a friendly card
no the game never ends
when your whole world depends
on the turn of a friendly card

There’s a sign in the desert that lies to the west
where you can’t tell the night from the sunrise
and not all’s the king’s horse and all the king’s men
have prevented the fall of the unwise

For they think it will make their lives easier
and God knows it’s been hard
but the game never ends
when your whole world depends
on the turn of a friendly card
no the game never ends
when your whole world depends
on the turn of a friendly card

But a pilgrim must follow in search of a shrine
as he enters inside the cathedral…”.

—————————————————

Traduzione.

“Ci sono facce non sorridenti
e catene di plastica lucente
e una ruota in perpetuo movimento
e seguono le razze e pagano i guadagni
senza mostrare emozioni apparenti

E pensano che ciò renderà
più semplice la loro vita
perché Dio sa che finora è stata dura
ma il gioco non finisce mai
quando il tuo mondo intero dipende
dal voltare una carta buona
no, il gioco non finirà mai
finché il tuo intero mondo dipende
dal voltare una carta buona

C’è un segno nel deserto dell’ovest
dove non distingui la notte dall’alba
e non tutti hanno il cavallo del re
e tutti gli uomini del re
hanno evitato la caduta dell’incauto

Perché pensano che renda
più semplice la loro vita
e Dio sa che è stata dura
ma il gioco non finisce mai
quando tutto il tuo mondo dipende
dal voltare la carta buona
no, il gioco non finirà mai
finché il tuo intero mondo dipende
dal voltare una carta buona

Ma un Pellegrino deve seguitare
a cercare un santuario
mentre entra nella cattedrale…”.

—————————————————

Alan Parsons Project, The turn of a friendly card – Part 1 – 2:45
(testo e musica di Alan Parsons e Eric Woolfson, voce di Chris Rainbow).
Album: The Turn of a Friendly Card (1980)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa degli Alan Parsons Project.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-