—————————————————-

“I am the passenger and I ride and I ride
I ride through the city’s backsides
I see the stars come out of the sky
yeah, the bright and hollow sky
you know it looks so good tonight

I am the passenger
I stay under glass
I look through my window so bright
I see the stars come out tonight
I see the bright and hollow sky
over the city’s ripped backsides
and everything looks good tonight
singing la la la la la
la la la la, la la la la…

Get into the car
we’ll be the passenger
we’ll ride through the city tonight
we’ll see the city’s ripped backsides
we’ll see the bright and hollow sky
we’ll see the stars that shine so bright
stars made for us tonight

Oh, the passenger
how, how he rides
oh, the passenger
he rides and he rides
he looks through his window
what does he see?
He sees the sign and hollow sky
he sees the stars come out tonight
he sees the city’s ripped backsides
he sees the winding ocean drive
and everything was made for you and me
all of it was made for you and me
‘cause it just belongs to you and me
so let’s take a ride and see what’s mine
singing la la la la la
la la la la, la la la la…

Oh the passenger
he rides and he rides
he sees things from under glass
he looks through his window side
he sees the things that he knows are his
he sees the bright and hollow sky
he sees the city sleep at night
he sees the stars are out tonight
and all of it is yours and mine
and all of it is yours and mine
so let’s ride and ride and ride and ride
singing la la la la la
la la la la, la la la la…”.

—————————————————-

Traduzione.

“Sono il viaggiatore e viaggio e viaggio
viaggio attraverso i bassifondi delle città
vedo le stelle venir fuori dal cielo
il cielo splendente e vuoto
sai, sembra così bello stanotte

Sono il viaggiatore, sono sotto vetro
guardo attraverso la mia finestra così lucente
vedo le stelle venir fuori stanotte
vedo il cielo splendente e vuoto
sui bassifondi squarciati della città
e tutto è così bello stanotte
cantando la la la la la
la la la la, la la la la…

Entra nell’auto
noi saremo il viaggiatore
viaggeremo attraverso la città stanotte
vedremo i bassifondi squarciati della città
vedremo il cielo splendente e vuoto
vedremo le stelle che brillano così splendenti
stelle fatte per noi stanotte.

Oh il viaggiatore, come viaggia?
oh il viaggiator e lui viaggia e viaggia
guarda attraverso le sue finestre
che cosa vede?
Vede il cielo segnato e vuoto
vede le stelle venir fuori dal cielo
vede l’oceano un viaggio sinuoso
e tutto è stato fatto per te e me stanotte
tutto questo è stato fatto per te e me
perchè questo appartiene solo a te e me
allora facciamo un viaggio e vediamo cosa è mio
cantando la la la la la
la la la la, la la la la…

Oh il viaggiatore, viaggia e viaggia
vede cose da sotto il vetro
vede cose dal suo finestrino
vede le cose che sa che sono sue
vede il cielo splendente e vuoto
vede la città dormire di notte
vede le stelle che sono fuori stanotte
e tutto questo è tuo e mio
e tutto questo è tuo e mio
allora facciamo un viaggio
e un altro e un altro
cantando la la la la la
la la la la, la la la la…”.

—————————————————-

Iggy Pop, The passenger – 4:44
(Iggy Pop, Ricky Gardiner)
Album: Lust for Life (1977)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

Citazioni.

The Passenger è una canzone scritta da Iggy Pop e dal chitarrista Ricky Gardiner, interpretata dallo stesso Iggy Pop e pubblicata nell’album Lust for Life nel 1977. Possiede un riff di chitarra molto distintivo, ma è probabilmente più popolare il ritornello, dove compare David Bowie come seconda voce. Il testo è di Iggy Pop, scritto presumibilmente a bordo della S-Bahn di Berlino. Il brano non è mai stato pubblicato come singolo, ma è stato utilizzato come lato B di Success, unico brano estratto dall’album per la promozione. Nonostante ciò, ha riscosso grande popolarità, tanto da essere ripreso da numerosi artisti che ne hanno realizzato delle cover. Il gruppo rock inglese Siouxsie and the Banshees ha interpretato una nuova versione del brano nel 1987, inserendola nell’album di cover Through the Looking Glass. La band ha rifatto la canzone aggiungendo degli arrangiamenti di ottoni. Pubblicato come secondo singolo da quest’album, ha raggiunto la posizione n° 41 nella classifica dei singoli del Regno Unito. I R.E.M. l’hanno registrata e inserita come b-side del singolo At My Most Beautiful del 1999. Una cover in italiano che si rifà a questa canzone è stata incisa dal gruppo rock Estra con il titolo Sei così semplice e pubblicata nel 2001 nell’album Tunnel Supermarket“.

(Wikipedia, voce The Passenger (Iggy Pop))

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Marie Jolie ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-