—————————————————-

“Hanno ragione, hanno ragione
mi han detto: – E’ vecchio
tutto quello che lei fa
parli di donne da buon costume
di questo han voglia
se non l’ha capito già –
E che gli dico: – Guardi non posso
io quando ho amato
ho amato dentro gli occhi suoi
magari anche fra le sue braccia
ma ho sempre pianto per la sua felicità –

Luci a San Siro di quella sera
che c’è di strano siamo stati tutti là
ricordi il gioco dentro la nebbia?
Tu ti nascondi e se ti trovo ti amo là
ma stai barando, tu stai gridando
così non vale, è troppo facile così
trovarti amarti giocare il tempo
sull’erba morta con il freddo che fa qui

Ma il tempo emigra mi han messo in mezzo
non son capace più di dire un solo no
ti vedo e a volte ti vorrei dire
ma questa gente intorno a noi che cosa fa?
Fa la mia vita, fa la tua vita
tanto doveva prima o poi finire lì
ridevi e forse avevi un fiore
non ti ho capita, non mi hai capito mai

Scrivi Vecchioni, scrivi canzoni
che più ne scrivi più sei bravo e fai danè
tanto che importa a chi le ascolta
se lei c’è stata o non c’è stata e lei chi è?
Fatti pagare, fatti valere
più abbassi il capo più ti dicono di sì
e se hai le mani sporche che importa
tienile chiuse e nessuno lo saprà

Milano mia portami via, fa tanto freddo
ho schifo e non ne posso più
facciamo un cambio prenditi pure
quel po’ di soldi quel po’ di celebrità
ma dammi indietro la mia seicento
i miei vent’anni e una ragazza che tu sai
Milano scusa stavo scherzando
luci a San Siro non ne accenderanno più”.

—————————————————-

Roberto Vecchioni, Luci a San Siro – 4:18
(Testo di Roberto Vecchioni; musica di Andrea Lo Vecchio e Giorgio Antola)
Album: Parabola (1971)
Album: L’uomo che si gioca il cielo a dadi (1973)
Album: Robinson, come salvarsi la vita (1979)
Album: Camper (1992, live)

Brano inserito nella rassegna I luoghi del cuore di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Roberto Vecchioni.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-