“Nel cielo di cenere affonda
il giorno dentro l’onda
sull’orlo della sera
temo sparirmi anch’io nell’ombra
la notte che viene è un’orchestra
di lucciole e ginestra
tra echi di brindisi e fuochi
vedovo di te
sempre solo sempre a parte abbandonato
quanto più mi allontano lei ritorna
nella pena di una morna

e sull’amore che sento
soffia caldo un lamento
e viene dal buio e dal mar
e quant’è grande la notte
e il pensiero tuo dentro
nascosto nel buio e nel mar
grido non più
immaginare ancor
tanto qui c’è soltanto vento
e parole di allora

il vento della sera sarà
che bagna e poi s’asciuga
e labbra che ricordano e voce
e carne che si scuote sarà
sarà l’assenza che m’innamora
come m’innamorò
tristezza che non viene da sola
e non viene da ora
ma si nutre e si copre dei giorni
passati in malaora
quando è sprecata la vita
una volta
è sprecata in ogni dove

e sull’amore che sento
soffia caldo un lamento
e viene dal buio e dal mar
e quant’è grande la notte
e il pensiero tuo dentro
nascosto nel buio e nel mar
grido non più
immaginare ancor
quel che tanto è soltanto
vento e rimpianto di allora

il vento della sera sarà
che bagna e poi s’asciuga
e ancora musica e sorriso sarà
e cuore che non tace
la schiuma dei miei giorni sarà
che si gonfia e poi si spuma
sarà l’anima che torna
nella festa di una morna”.

—————————————————-


Vinicio Capossela, Morna – 4:54
(Vinicio Capossela)
Album: Il ballo di San Vito (1996)
Album: Rebetiko Gymnastas (2012)

Capossela ne ha prodotto una versione con diverso arrangiamento per l’album Rebetiko Gymnastas (2012).

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Vinicio Capossela.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-