—————————————————-

“I been warped by the rain, driven by the snow
I’m drunk and dirty don’t ya know
and I’m still, willin’
out on the road late at night
seen my pretty Alice in every head light
Alice, Dallas Alice

I’ve been from Tuscon to Tucumcari
Tehachapi to Tonapah
driven every kind of rig that’s ever been made
driven the back roads so I wouldn’t get weighed
and if you give me: weed, whites
and wine, and you show me a sign
I’ll be willin’, to be movin’

I’ve been kicked by the wind
robbed by the sleet
had my head stoved in
but I’m still on my feet
and I’m still willin’
now I smuggled some smokes
and folks from Mexico
baked by the sun
every time I go to Mexico
and I’m still

And I been from Tuscon to Tucumcari
Tehachapi to Tonapah
driven every kind of rig
that’s ever been made
driven the back roads
so I wouldn’t get weighed
and if you give me
weed, whites, and wine
and you show me a sign
I’ll be willin’, to be movin”.

—————————————————-



Traduzione.

“Sono stato piegato dalla pioggia
guidato dalla neve
sono ubriaco e sporco, sai
e sono ancora, oh, sono ancora
fuori in strada, a tarda notte
ho visto la mia bella Alice in ogni faro
Alice, Dallas Alice.

Sono stato da Tucson a Tucumcari
da Tehachapi a Tonapah
ho guidato ogni tipo di carretta
che sia mai stata costruita
ho guidato per strade secondarie
così da non essere individuato
se mi darete: erba, cartine e vino
e mi farete un cenno
sarò ben disposto a rimettermi in movimento.

Sono stato preso a calci dal vento
derubato dalla grandine
la mia testa schiacciata
ma sono ancora in piedi
e sono ancora ben disposto
ho fatto entrare di contrabbando del fumo
e della gente dal Messico
vengo cotto dal sole
ogni volta che vado in Messico

E sono stato da Tucson a Tucumcari
Da Tehachapi a Tonapah
ho guidato qualsiasi tipo di carretta
che sia mai stata costruita
ho guidato per strade secondarie
così da non essere individuato
se mi darete: erba, cartine e vino
e mi farete un cenno
sarò ben disposto a rimettermi in movimento”.

—————————————————-

Little Feat, Willin’ – 2:24
(George)
Album: Little Feat (1971)
Album: Sailin’ Shoes (1972)
Album: Waiting for Columbus (1978, live)

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini e Francesco Komd
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-