“Let’s talk about me for a minute
well how do you think
I feel about what’s been going on
let’s talk about me for a minute
well how do you think
I feel about what’s gone wrong

Let’s talk about dreams
I never learned to read the signs
let’s think about what it all means
I never seem to have the time

Let’s talk about you and your problems
all that I seem to do is spend the night
just talking ‘bout you and your problems
no matter what I say I can’t get it right

Don’t think about dreams
is it all a waste of time
don’t think about what it all means
if you are a friend of mine

Talk about me, for a minute
I’m the one who’s losing
talk about me, for a minute
I’m the one who’s always losing out

And how do you think
I feel about what’s been going on
let’s talk about me for a minute
well how do you think
I feel about what’s gone wrong

Let’s think about dreams
we never seem to have the time
let’s talk about what it all means
if you are a friend of mine

Let’s talk about me
I’m the one who’s losing out
I’m the one who’s losing out
I’m the one who’s losing out, losing out

Talk about me, for a minute
I’m the one who’s losing
talk about me, for a minute
I’m the one who’s always losing out”.

—————————————————-

Traduzione.

“Parliamo di me per un minuto
come pensi che mi senta
per quello che è successo?
Parliamo di me per un attimo
come pensi che mi senta
per quello che è andato male?

Parliamo dei sogni
non ho mai imparato a leggere i segnali
pensiamo a tutto quello che significa
sembro non averne mai il tempo

Parliamo di te e dei tuoi problemi
tutto quel che sembra io faccia
è passare la notte
a parlare di te e dei tuoi problemi
qualsiasi cosa io dica, sbaglio sempre

Non pensare ai sogni
è tutta una perdita di tempo
non pensare a quello che può significare
se sei mia amica

Parla di me, per un attimo
io sono quello che sta perdendo
parla di me, per un minuto
io sono quello che perde sempre.

E come pensi che mi senta
per quello che è successo?
Parliamo di me per un minuto
beh, come pensi che mi senta
per quello che è andato male?

Pensiamo ai sogni
sembra che non ne abbiamo mai il tempo
parliamo del significato di tutto questo
se sei mia amica

Parliamo di me
sono quello che perde
sono quello che perde
sono quelle che perde, che perde

Parliamo di me, per un minuto
sono quello che perde
parliamo di me, per un minuto
sono quello che perde sempre”.

(Traduzione a cura di Peppo Anselmi)

—————————————————-

Alan Parsons Project, Let’s talk about me – 4:29
(testo e musica di Alan Parsons e Eric Woolfson, voce di David Paton).
Album: Vulture Culture (1985)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa degli Alan Parsons Project.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-