—————————————————-

“Piazza, bella piazza
ci passò una lepre pazza
uno lo cucinò, uno se lo mangiò
uno lo divorò, uno lo torturò
uno lo scorticò, uno lo stritolò
uno lo impiccò
e del mignolino ch’era il più piccino
più niente restò.

Piazza, bella piazza
ci passò una lepre pazza
ci passarono dieci morti
i tacchi, e i legni degli ufficiali
teste calve, politicanti
un metro e mezzo senza le ali
ci passai con la barba lunga
per coprire le mie vergogne
ci passai con i pugni in tasca
senza sassi per le carogne.

Piazza, bella piazza
ci passò una lepre pazza
ci passò tutta una città
calda e tesa come un’anguilla
si sentiva battere il cuore
ci mancò solo una scintilla
capivamo di essere tanti
capivamo di essere forti
il problema era solamente
come farlo capire ai morti.

Piazza, bella piazza
ci passò una lepre pazza
e fu il giorno dello stupore
e fu il giorno dell’impotenza
si sentiva battere il cuore
di Leone avrei fatto senza
si sentiva qualcuno urlare
“solo fischi per quei maiali
siamo stanchi di ritrovarci
solamente a dei funerali”.

Piazza, bella piazza
ci passò una lepre pazza
ci passarono le bandiere
un torrente di confusioni
in cui sentivo che rinasceva
l’energia dei miei giorni buoni
ed eravamo davvero tanti
eravamo davvero forti
una sola contraddizione
quella fila, quei dieci morti”.



—————————————————-

Claudio Lolli, Piazza, bella piazza – 5:23
(Claudio Lolli)
Album: Ho visto anche degli zingari felici (1976)

Brano inserito nella rassegna Canzoni dedicate agli eventi storici di InfinitiTesti.

Per altri testi, approfondimenti e commenti, guarda la discografia completa di Claudio Lolli.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-