—————————————————-

“Old friends, old friends
sat on their parkbench like bookends
a newspaper blown through the grass
falls on the round toes
of the high shoes of the old friends

Old friends, winter companions, the old men
lost in their overcoats, waiting for the sunset
the sounds of the city sifting through trees
settle like dust on the shoulders of the old friends

Can you imagine us years from today
sharing a parkbench quietly
how terribly strange to be seventy

Old friends, memory brushes the same years
silently sharing the same fears”.

—————————————————-

Traduzione.

“Vecchi amici, vecchi amici
seduti sulle loro panchine
nel parco come fermalibri (1)
un giornale svolazzava sull’erba
e cadeva sulla punta rotonda
delle scarpe alte dei vecchi amici

Vecchi amici, compagni dell’inverno
i vecchi persi nei loro cappotti
in attesa del sole
i rumori della città filtravano tra le piante
e si posavano come polvere
sulle spalle dei vecchi amici

Riesci a immaginare noi tra anni e anni
che dividiamo una panchina serenamente?
Come è terribilmente strano avere settant’anni.

Vecchi amici, la memoria sfiora gli stessi anni
e divide silenziosamente le stesse paure”.

—————————————————-

Note.

(1) Allude probabilmente ai classici fermalibri di legno dell’800, con la figura scolpita di un uomo seduto che con le spalle regge i libri

(Traduzione e note a cura del sito Musica & Memoria)

—————————————————-

Simon and Garfunkel, Old friends – 2:36
(Paul Simon)
Album: Bookends (1968)

Per altri testi, traduzioni e commenti, guarda la discografia completa di Simon and Garfunkel.

Per segnalare errori su testi o traduzioni, o semplicemente per suggerimenti, richieste d’aiuto e qualunque altra curiosità, potete scriverci all’indirizzo [email protected].

—————————————————-

InfinitiTesti è un sito amatoriale che propone traduzioni e revisioni di testi musicali da tutto il mondo. I nostri lavori sono disponibili nelle pagine Traduzioni e Discografie, o si può far riferimento anche all’Indice Generale, suddiviso in canzoni Italiane e Straniere. Per maggiori approfondimenti in merito ai nostri percorsi e alle nostre Rassegne, si può leggere la sezione dedicata agli Speciali. Per ricevere in tempo reale tutti gli ultimi post pubblicati, si possono sottoscrivere i Feed RSS di InfinitiTesti. Per collaborare in qualunque forma con la redazione, si può far riferimento alla pagina Contatti.

—————————————————-

—————————————————-

Brano proposto da: Arturo Bandini
Direttore: Arturo Bandini ([email protected])
Responsabile Quality: Alessandro Menegaz ([email protected])
Segretaria di Redazione: Arianna Russo ([email protected])

—————————————————-